SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Crema illuminante viso: 1 riflettore sulla tua pelle

crema illuminante viso

Se oggi sei proprio su questa nostra pagina sicuramente vuoi sapere cos’è una crema illuminante viso, quando ne dovresti utilizzare una e soprattutto come scegliere il prodotto giusto per la tua pelle. E quindi eccoci qua ad offrirti una guida specifica su un prodotto che dici sembra spesso incompreso, le crema illuminanti per viso.

Molte le nozioni che saremo in grado di fornirti, fino ad arrivare anche al come preparare una crema viso illuminante viso fai da te, perchè sappiamo quanto l’home made vada di moda.

Quando si parla di crema viso illuminante in fondo ci si riferisce a un cosmetico dalla colorazione molto chiara che si applicato in alcune zone del viso è in grado di offrirgli un aspetto radioso, come la pelle fosse subito molto più fresca e illuminata. Un trucco per mettere in risalto i tuoi lineamenti, esattamente come cerchi di fare con il trucco.

Va bene dai, basta chiacchiere però, è il momento di entrare nel dettaglio delle creme illuminanti per viso, quindi ti lasciamo alla tua lettura.

Cos’è la crema illuminante viso

Ma allora si può sapere cos’è la crema illuminante viso? Certo, te lo dico subito. La crema illuminante viso è un cosmetico che non dovrebbe mai mancare sulla tua mensola, proprio lì dove tieni tutti i prodotti per la tua beauty routine dovresti averne un tubetto per illuminare il tuo volto.

Come dici? Non l’hai mai utilizzata? No ma dici seriamente? Allora adesso arrivi alla fine di questo post, poi mi prometti che vai subito ad acquistarne una.

La crema viso illuminante è quel composto che deve essere applicato solo in alcune zone del viso per mettere in risalto alcuni lineamenti, ma anche per far apparire la tua pelle subito più liscia e più compatta.

Un prodotto per la tua bellezza? veramente in questo caso possiamo parlare di una vera e propria infusione di bellezza, indispensabile per la tua pelle e ancora ci chiediamo come hai fatto a farne a meno fino a questo momento.

In realtà dobbiamo dirti la verità, scegliere non è mai semplice perchè sono talmente tante le aziende di make up che hanno messo in commerci la propria crema illuminante viso che se solo ti affacci allo scaffale dei prodotti, ti spaventi e scappi via a gambe levate. Ma tranquilla perchè siamo qui proprio per aiutarti a compire la tua scelta.

Diciamo che l’illuminante che ha una consistenza cremosa si adatta alle pelli secche e normali, mentre quelle che si presentano in polvere sono create per le pelli miste e per quelle grasse, per le ultime funge anche come opacizzante e base del trucco.

Poi ci sono anche le creme illuminanti viso con i glitter, ma magari lasciamole a qualche utilizzo speciale…. che so, una serata romantica, in cui vuoi far colpo, una cena di gala, insomma decidi tu, ma per andare in ufficio noi non te la consigliamo.

L’applicazione e le zone del viso

Quindi cosa sia la crema illuminante viso credo che a questo punto sia chiaro no? Ma cosa ti ho detto? che devi applicarla solo in alcune parti del viso, ma cosa vuol dire, cioè che si fa si sceglie a caso?

Ovvio che non è un gioco, non è che si tira un dato e si decide, la crema illuminante viso deve essere applicata su:

  • zigomi;
  • tempie;
  • al centro della fronte;
  • mento;
  • naso;
  • centro arcata sopracciliare superiore.

Devi scegliere tu quali sono del viso meritano di essere messe in risalto, quindi presta molta attenzione ai tuoi difetti e cerca di nasconderli.

Insomma fino a qui tutto chiaro vero? Ok, ma in che modalità si applica questa crema viso? In commercio puoi trovare delle creme illuminanti dal colore molto intenso, beh se scegli un prodotto del genere, potresti decidere di applicarla al posto del fondotinta, per una base uniforme e priva di difetti. Ci sono invece delle creme illuminanti per viso che sono molto più chiare e quindi servono solo a dare risalto ai tuoi lineamenti.

Aspetta! Fermati, se applichi prima la crema illuminante viso e poi la cipria potresti creare delle discordie quindi ti consiglieremmo di applicarla dopo. Solo nel caso in cui utilizzi una crea illuminante viso che sia in polvere, potrai decidere di applicarla sia prima che dopo la cipria, tanto con la stessa texture si fonderanno.

Scegli in base alla tua tipologia di pelle

Se ti prendi cura della tua pelle non ti meraviglierà che scegliere la crema illuminante viso vuol dire avere innanzitutto piena coscienza di quelle che sono le caratteristiche della tua pelle, in fondo te lo abbiamo accennato in precedenza e lo sai bene che se alla pelle grassa si adatta una certa tipologia di prodotti a quella secca se ne accostano altri.

In fondo la crema illuminante viso è talmente facile da applicare che sarebbe proprio un peccato non sfruttare la sua capacità di lasciare la pelle respirare e non ostruire i pori. Ma insomma me lo sapresti dire quale tipo di pelle hai?

Questo non determinerà la tua possibilità di utilizzare la crema viso illuminante, ma solo influenzerà sulla texture che dovrai scegliere.

Puoi ad esempio scegliere una delle creme illuminanti viso con texture liquida qualunque sia la tua tipologia di pelle e spesso è la base del make up per molto donne perchè estremamente leggera e si assorbe facilmente.

Invece discorso differente lo meritano le creme illuminanti per viso in polvere che dovrebbero essere applicare esattamente come si fa con la cipria, anzi ti abbiamo confermato che i due prodotti sono in grado di miscelarsi tra di loro. Si consiglia una texture in polvere per tutte le pelli grasse che grazie alla crema illuminante viso contrastano il fastidioso e antiestetico effetto lucido.

Crema illuminante viso notte

Cosa dici? No non sono impazzita, esiste la crema illuminante viso notte e dovevo dirtelo, non potevo certo esimermi. La crema illuminante viso notte deve essere applicata di sera, soprattutto nei mesi più freddi. Tutto chiaro fino a qui? Bene.

Questa tipologia di creme illuminanti per viso sono in grado di proteggere la pelle dalle temperature basse, dandole un aspetto compatto e giovane, andando ad agire sul colorito che spesso nei mesi più freddi appare estremamente spento.

Per l’acquisto di una crema viso illuminante per la notte indovina cosa devi fare? Devi leggere la lista degli ingredienti e devi controllare che non siano presenti siliconi e petrolati. Potresti ad esempio affidarti a un prodotto bio oppure a una crema viso illuminante fai da te, di cui ti parleremo di seguito.

Privilegi i cosmetici che al loro interno hanno:

  • olio di argan;
  • vitamina E;
  • Xilitolo.

Un mix in grado di lasciare ala pelle morbida e vellutata. Dovresti poi prestare attenzione al colore e non andare a scegliere dei composti molto scuri perchè di notte non ti occorre, e puoi sempre utilizzare un prodotto differente per il giorno.

Ricorda sempre che la scelta dovrebbe essere fatta in base a quello che è il colorito del tuo incarnato, ad esempio se hai la pelle chiara puoi optare per il rosa o il bianco. L’oro e il caramello lasciali a chi invece ha una carnagione più scura e vuole coprire delle imperfezioni.

Non mancano poi una serie di creme illuminanti per il viso colorate, da utilizzare come ombretti per illuminare lo sguardo, certo una scelta un po’ audace.

Crema viso illuminante fai da te

Spero che da adesso in poi non rinuncerai più alla tua crema illuminante viso e se proprio non hai tempo di andare ad acquistarla sappi che puoi anche optare per una crema viso illuminante fai da te. Sei pronta per questo esperimento? Poche e semplici mosse per avere la crema viso illuminante fai da te, proprio quella di cui hai bisogno per vedere la tua pelle risplendere. Gli ingredienti di cui hai bisogno sono:

  • crema idratante;
  • ombretto perlato o dei pigmenti minerali perlati.

Solo 2 ingredienti. Il primo da scegliere in base a quella che è la propria tipologia di pelle, mentre il secondo tra quelli preferiti che siano di un colore neutro.

N.B. Ti vorremmo sconsigliare di utilizzare gli ombretti glitterati che ti offrono un effetto finale che non è affatto naturale, anzi risulta essere piuttosto artefatto.

Nel caso in cui tu abbia una pelle matura e decida di preparare una crema viso illuminante fai da te evita di creare texture troppo strutturate, perchè potresti finire per mettere in risalto i segni del tempo che stai cercando di contrastare.

Preparazione

Un po’ di raccomandazioni te le abbiamo fatte, adesso dobbiamo passare all’atto pratico, quindi dobbiamo preparare la crema viso illuminante fai da te. Se hai scelto un ombretto perlato compatto devi innanzitutto frantumarlo fino ad ottenere una polvere che risulti veramente molto sottile.

Se al posto dell’ombretto hai deciso di utilizzare i pigmenti minerali perlati di cui ti abbiamo parlato in precedenza e che puoi trovare in vendita nei negozi specializzati, allora non avrai bisogno di sminuzzare nulla perchè già si presentano in polvere.

Ma a prescindere da questa che forse è una raccomandazione superflua, devi per prima cosa versare la polvere all’interno di un contenitore che possa essere richiuso. Versa poco alla volta per evitare che si formino dei grumi, quindi aggiungi la tua crema idratante e mescola fino ad avere un composto che si presenti omogeneo sia per quel che riguarda il colore che la consistenza.

In altre parole il gioco è fatto e la tua personale crema illuminante viso è pronta, ma ci sono degli errori a cui devi fare attenzione e in cui spesso si cade.

Il primo tra tutti ti consigliamo di evitare l’utilizzo di una quantità eccessiva di crema idratante perchè farebbe diventare la tua crema viso illuminante fai da te eccessivamente diluita o priva di pigmentazione, insomma da rifare.

Per quel che riguarda l’ombretto, scegli un colore che si adatti alla tua pelle, perchè in fondo la crema viso illuminante deve pur sempre adeguarsi al tuo incarnato.

Nel caso in cui tu abbia la pelle molto chiara decidi di utilizzare l’avorio, il rosa o il pesca, mentre per una pelle medio-scura dovrai utilizzare dei colori più intensi come il pesca, l’albicocca e addirittura il corallo. Se hai la pelle olivastra puoi azzardare con l’oro.

In alternativa utilizza l’avorio che va bene per qualunque carnagione e non sbaglierai.

Crema illuminante viso: come si applica

Ormai la crema viso illuminante per te no ha più nessun segreto. O forse si, visto che ancora non abbiamo parlato di come si fa ad applicare. Il modo migliore di applicare la crema illuminante viso è quello di procedere con le dita considerando che il calore delle mani ti permette di sfumare la crema, ovvio che puoi farlo solo con la consistenza in crema, mentre per quella in polvere devi utilizzare un pennello specifico.

Le zone strategiche in cui applicare la crema viso illuminante te le abbiamo già indicate, devi conoscere perfettamente quali sono i tuoi punti di forza e quali invece i punti deboli che dovresti proprio nascondere.

In tutto ciò non dimenticare di prestare attenzione alla texture del tuo prodotto anche nel caso in cui tu decida di preparare una crema viso illuminante fai da te. Ricorda sempre che la consistenza tende ad influire sul come un certo tipo di pelle reagisce alla crema illuminante viso.

Ad esempio una crema viso come quella di cui ti abbiamo parlato fino a poco fa, si addice alla pelle secca, mentre per quella grassa potrebbe risultare troppo pesante e quindi inadatta.

Infine nel caso in cui puntassi su una crema viso illuminante fai da tempo considera che il tempo di conservazione è di molto ridotto, quindi prepara poco prodotto per volta per evitare tutti gli sprechi.

Per quel che riguarda la pelle normale a cui abbiamo effettivamente prestato poca attenzione, beh la scelta non dovrebbe essere troppo difficile, l’importante è che non vai a valorizzare quelli che sono i tuoi difetti ma solo i tuoi punti di forza.

Siamo sicuri che adesso la crema illuminante viso non è più una sconosciuta.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social