SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Crema schiarente viso fatta in casa: le 8 ricette

crema schiarente viso fatta in casa

Come si prepara la crema schiarente viso fatta in casa? Hai mai pensato di fare in casa la crema schiarente viso? Con questo articolo puoi scoprire come si fa. Prima, però iniziamo a comprendere cos’è questo prodotto e a cosa serve.

La crema schiarente, può essere comprata o essere una crema schiarente viso fatta in casa. Questo prodotto è un cosmetico o fitocosmetico, nato per alleviare l’ipermelanosi; un problema cutaneo che crea inestetismi e colpisce innumerevoli donne e uomini, in particolar modo nell’età adulta. L’ipermelanosi fa venire macchie scure inestetiche che hanno un colore diverso dal resto della pelle.

L’uso del prodotto sopra citato è fondamentale. Le macchie appaiono sulla pelle, sopra tutto sul viso, nel momento in cui la melanina, anziché essere sparsa nel corpo in maniera omogenea sull’epidermide, si concentra in alcune aree, formando le macchie.

  • Le funzioni della crema schiarente viso fatta in casa

La crema schiarente, anche quella crema schiarente viso fatta in casa, ha tre funzioni :

  1. Funzione estetica: la crema serve per per schiarire le macchie scure esistenti, bloccando il danno che provoca inestetismi prodotti dall’eccessiva produzione di melanina sul viso.
  2. Funzione curativa: la crema schiarente non deve permettere la disfunzione che si crea nel processo che gestisce la produzione di melanina, favorendo la produzione di cellule epiteliali nuove e sane.
  3. Funzione preventiva: utile a non far tornare le macchie, evitando che si riformi il ristagno di melanina.

I fattori che contribuiscono alla comparsa delle macchie:

Sono molti i fattori che contribuiscono alla comparsa delle macchie cutanee sulla faccia, fra cui:

Utilizzo di lampade abbronzanti, esponendo la pelle ai raggi UV, la pelle diventa più sensibile, al punto di manifestare macchie scure sul viso.

Esposizione ai raggi del sole: l’ipermelanosi compare sopra tutto quando si viene esposti troppo ai raggi del sole nelle ore più calde della giornata. In questo caso l’apparizione delle macchie scure potrebbe essere immediata.

Presenza di squilibri ormonali:  l’alterazione della melanina è soggetta agli squilibri ormonali, quest’ultimi potrebbero essere dovuti a venti come la menopausa, la gravidanza, l’utilizzo di contraccettivi o mediante terapie ormonali sostitutive.

Cattive abitudini alimentari: un’alimentazione povera di verdura e frutta e ricca di grassi, aumenta il rischio di accumulo di tossine e scorie nello strato della pelle che facilitano le macchie scure localizzate.

L’uso prolungato di farmaci: gli antibiotici o antinfiammatori in particolare hanno dei principi attivi foto-sensibilizzanti che contribuiscono a una pelle reattiva a secernere la melanina;

L’uso di cosmetici aggressivi: sono in grado di rendere la pelle più sensibile ai raggi.

Crema schiarente viso fatta in casa

Come si usa una crema schiarente? Per avere ottimi risultati è indispensabile utilizzare una crema schiarente per un lungo periodo. Nel commercio della cosmetica esistono molti prodotti più o meno di qualità. Inoltre la crema schiarente viso fatta in casa può essere utile anche per avere un viso meno opaco e più luminoso.

  • Quanto è importante la crema schiarente viso fatta in casa?

La crema schiarente viso fatta in casa è molto importante da abbinare ad una maschera. Se messe con costanza esse possono davvero aiutare la pelle. La crema schiarente viso fatta in casa ha un’azione specifica sulle macchie della pelle che fa aumentare il turnover cellulare, aiutando la rimozione delle cellule morte.

Con il contributo della  maschera la crema schiarente viso fatta in casa raddoppia i suoi risultati, ottenendo una pelle più morbida e luminosa.

Perchè la maschera viso? L’esposizione prolungata della maschera viso insieme alla sinergia della crema schiarente viso fatta in casa contribuiscono la penetrazione delle sostanze attive. Gli ingredienti utilizzati della maschera viso contribuiscono alla differenziazione dell’efficacia. Ogni ingrediente ha il suo specifico effetto.

La crema schiarente viso fatta in casa unita alla maschera viso è molto utile  anche per i brufoli e segni dell’acne. Quindi la crema schiarente viso fatta in casa ha molti utilizzi: per le macchie della cute dovuti al sole, per i segni causati dagli squilibri ormonali ecc…

Questo prodotto si può anche fare in casa, vediamo la crema schiarente viso fatta in casa.

Crema schiarente viso fatta in casa: maschera al cetriolo

Ecco gli ingredienti di questa crema schiarente viso fatta in casa:

  • 1 cetriolo grosso
  • il succo di un limone biologico

Pulisci, grattugia il cetriolo e poi centrifugalo. Mettere questa verdura in contenitore, metti il succo di un limone. Mescola accuratamente. Metti la creme schiarente viso fatta in casa su viso e collo e lascialo riposare per 14 minuti, poi sciacqua. Il succo di limone ha caratteristiche cicatrizzanti e accelera la guarigione di bruciature, brufoli, acne.

  • Crema schiarente viso fatta in casa: maschera con succo di limone e pomodoro

Ecco gli ingredienti di questa crema schiarente viso fatta in casa:

  • 2 pomodori
  • il succo di un limone biologico

Spremi i due pomodori, incorpora un cucchiaino del succo di limone, mescola e applica la crema schiarente viso fatta in casa sulla faccia e sul collo. Lascia riposare per 14 minuti. Il pomodoro è ortaggio tonificante, levigante e aiuta ad avere una pelle più luminosa. Ha molti antiossidanti e la sua acidità, caratteristica primaria del pomodoro, contribuisce a pulire in modo non aggressivo i pori della pelle.

Amido di mais e limone

Ecco gli ingredienti di questa crema schiarente viso fatta in casa:

  • amido di mais
  • succo di limonee
  • acqua

In una ciotola, mettere l’amido di mais. Aggiungere mezzo cucchiaino di succo di limone e poche gocce di acqua tiepida. Per comprendere la quantità di acqua da aggiungere, dovete guardare la consistenza della pasta, necessita morbidezza, ma non troppo liquida che sia facile da stendere. Una volta che l’impasto è pronto, applicatelo sul viso, lasciate riposare per decina di minuti e poi risciacquate.

  • Olio di germe e limone

Ecco gli ingredienti di questa crema schiarente viso fatta in casa:

  • mezzo cucchiaino di olio di grano
  • 5 gocce di succo di limone

Il limone è fondamentale per contrastare le macchie sulla pelle, perché ha un’elevata azione sbiancante, è facile da trovare e contiene vitamina C, molto importante per il benessere della cute. L’olio di germe di grano è  benefico per l’elasticità della pelle. Questo prodotto è fondamentale per la tipologia di macchie causate da invecchiamento.

Mescolate il mezzo cucchiaino di olio di germe di grano e 5 gocce di succo di limone. Applicate il preparato sulle zone interessate, la sera, prima di coricarvi. Quando stendete il composto esercitate un leggero massaggio, fino al suo completo assorbimento.

Questo prodotto è utile anche come prevenzione.

Un altro rimedio: bicarbonato e acqua

Qui di sotto gli ingredienti:

  • bicarbonato
  • acqua

Anche il bicarbonato di sodio ha una funzione ad azione schiarente. Può avere diversi utilizzi, anche per riuscire ad avere una pasta schiarente da applicare sulle mani.

Per la preparazione aggiungere qualche goccia d’acqua in una piccola quantità di bicarbonato, per creare una specie di pasta. Mettere il composto sulle macchie, massaggiando con delicatezza. Lasciate riposare per 14 minuti e lavatevi. Se si vuole ottenere un’azione emolliente, mettere nell’impasto qualche goccia di olio di oliva.

  • Patata

Ingredienti:

  • 1 patata
  • 2 cucchiai di miele

Un’altra ricetta che si può realizzare con semplicità, con semplici e pochi  ingredienti che tutti abbiamo in casa. Fate bollire una patata in acqua bollente, fino a quando non sarà bella morbida.

Togliete la buccia, schiacciatela e riducetela in poltiglia. Successivamente aggiungere due cucchiaini di miele, impastando bene il composto. Otterrete una pasta morbida, da applicare sulla pelle. Lasciate riposare per 14-21 minuti e lavatevi.

  • Aloe vera

Il gel di aloe vera, anche se non è una crema è utile per la salute della nostra pelle. Mettere il gel fresco nelle zone colpite dalle macchie della pelle. Il gel è rinfrescante e schiarente.

La vera ricetta della crema schiarente viso fatta in casa

Ingredienti (per 100 gr): 

Prima fase:

  • 66 gr di acqua distillata
  • 1,5 di glicerina -0,4 di gomma xantana

Seconda fase:

  • 3 gr di metilglucosio sequistereato
  • 1 gr di alcol cetilico
  • 1 gr di dry touch
  • 2 gr di cococaprylate 
  • 2 gr di olio di jojoba
  • 1 gr di tocoferolo
  • 1 gr di burro di karitè
  • 0,5 gr di burro di mango

Per la terza fase:

  • 0, 5 gr di dry flo
  • 5 gr di gel d’aloe
  • 2 gr di pantenolo
  • 1 gr di olio di rosa mosqueta
  • 2 grammi del gel di sodio ialuronato (la soluzione deve essere all’1%)
  • 2 gr di estratto glicolico di amamelide
  • 3 gr di acido salicilico
  • 4,5 gr di alcool buongusto
  • 0,6 gr di cosgard  fragranza Rosa Tea di Glamour Cosmetics pH 4,5

Questa crema va utilizzata la sera dopo aver lavato il viso e tolto il trucco. Essa lascia la cute molto morbida e piacevolmente idratata, non dà un senso di bruciore e le macchie si attenuano e la pelle diventa più elastica.

Lo schiarimento è un effetto di questo composto, è contro le sue macchie della pelle. Non causa punti neri o brufoli e non appesantisce il viso. Se la vostra pelle è particolarmente secca, aggiungete tre cucchiai di olio.

Questo prodotto non va usato in estate, in quanto l’acido salicilico è fotosensibile. Per lo stesso motivo, non va utilizzato di giorno.

La preparazione del prodotto:

Fase 1 Mettete la gomma xantana nella glicerina e incorporare l’acqua distillata, mescolate con energia.

Fase 2 Pesate tutti gli ingredienti e uniteli. Mettete a bagnomaria la fase 2 Nel momento in cui la fase 2 è quasi liquida, scaldate a bagno Maria anche la fase 1.

Quando entrambe sono calde, toglietele dal fuoco e versate la 2 nella 1 frullando con un minipimer. Fase 3 Quando la crema non è più calda aggiungete gli ingredienti della fase 3:

sciogliete il dry flo nell’olio di rosa e unite il tutto alla crema, mescolando:

inserite nella crema il cosgard, il pantenolo, il gel d’aloe e il gel di sodio ialuronato (in separata sede). Fate sciogliere girando a lungo, l’acido salicilico dentro all’alcol e il glicolico di amamelide. Quando l’acido è liquido aggiungete il composto alla crema e mescolate bene.

Misurare il pH  e aspettate che sia 4,5 con la soda caustica. Questo procedimento è fondamentale, perhè un pH acido troppo acido rischia di crearvi ustioni alla pelle. Non spaventatevi, ma fate attenzione al pH agendo con prudenza. Questa è la crema schiarente fatta a mano e naturale!

La consistenza sulla mano: è idratante e setosa.

Gli oli e i burri si possono sostituire con ciò che preferite, tenendo a mente della loro pesantezza. Il dry flo non è indispensabile, ma dona setosità.

L’estratto di amamelide si può sostituire con un altro estratto glicolico adatto alle pelle miste o con del semplice glicole propilenico. E’ presente nella ricetta perchè ha molte proprietà utili alla pelle impura, inoltre aiuta l’acido salicilico a sciogliersi al meglio.

Al posto del metilglucosio sequistereato più alcool cetilico si può sostituire con  un altro emulsionante come l’olivem 1000 e se non avete il cosgard un altro conservante può andare bene, ma fate sempre attenzione al pH in cui agisce!

Raccomandazione importante sulla crema schiarente viso fatta in casa

La crema schiarente viso fatta in casa deve essere preparata pochi minuti prima di applicarla e non può essere riutilizzati per il successivo trattamento. Se hai problemi di allergie o hai la pelle sensibile, ti consiglio di chiedere informazioni all’estetista o al dermatologo prima di fare un nuovo trattamento, per non avere ulteriori problemi.

Prestare attenzione allo svolgimento delle ricette, sopra tutto quelle più complesse è molto importante per non provocare danni temporanei alla pelle. Se non vi sentite pronti a fare l’ultima ricetta, iniziate con qualcosa di più semplice, come le prime che vi ho indicato.

L’aloe vera, anche se non è una crema ha molteplici proprietà tra cui quella idratante e cicatrizzante. Quale ricetta ti è piaciuta di più? Quale consiglieresti ad un amico? Anche tu soffri di macchie cutanee? O la tua curiosità è solo prevenzione?

La ricetta della crema schiarente, l’ultima che vi ho proposto, è un po’ difficile da realizzare se si è agli inizi, perciò oltre a consigliarvi l’aloe che è molto semplice da applicare, vi consiglio la mia ricetta preferita che ho testato su mia madre l’olio di germe e limone.

Entrambi questi prodotti hanno innumerevoli proprietà, il limone viene utilizzato in tantissime ricette di bellezza, perchè contiene vitamina C, un acido antiossidante che idrate ed è un anti-age. Inoltre il limone ha proprietà cicatrizzanti.

Sei arrivata/o fino a qui, ottimo! Molte grazie per aver letto fino a qui. Al prossimo articolo.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri profili social.