SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Equilibra aloe vera

equilibra aloe vera

Sei alla ricerca di informazioni su Equilibra aloe vera per dimagrire? In questo articolo tratteremo tutte le proprietà e i benefici dell’aloe vera, sia sull’organismo che sulla pelle?

Grazie all’aloe vera è possibile finalmente perdere peso in maniera completamente naturale? Come fare? Esistono controindicazioni? L’Aloe vera è una risorsa incredibilmente ricca di proprietà nutrienti, depurative e anche antinfiammatorie. Inoltre è in grado di ridurre un buon livello di tessuto adiposo depositato sul nostro corpo. Vediamo subito in che modo.

L’aloe vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae, la quale famiglia contiene al suo interno circa 250 proprietà di differenti piante. Le proprietà benefiche di questa pianta sono indiscutibili. È una pianta molto carnosa che, in altezza, non può crescere molto: può infatti arrivare a raggiungere fino ad un massimo di un metro di altezza.

A livello di coltivazione, questa pianta viene coltivata principalmente nelle zone che sono caratterizzate da un clima caldo e secco. Infatti l’aloe è originaria dell’America meridionale e viene prodotta in grandissime quantità in Messico e in Repubblica domenicana.

Nel nostro continente, invece, più che altro viene coltivata in Spagna, a Israele, in Grecia e, in una minima parte, anche in Italia. Essendo una pianta sempre verde, in realtà, può essere anche coltivata a casa propria, infatti ad oggi sono moltissime le persone che non comprano più i prodotti di aloe vera in farmacia o in erboristeria, ma si dedicano alle cure fai da te con la propria pianta in casa.

Equilibra aloe vera: come e quando utilizzarla

Equilibra aloe vera è un prodotto sicuramente purificante, ma prettamente dimagrente. Grazie al cuore gelatinoso che viene catturato e incorporato all’interno di equilibra aloe vera, infatti, è possibile fruire di tutte le proprietà dell’aloe vera ed utilizzarle per raggiungere il proprio peso forma.

Ovviamente, all’utilizzo di questo prodotto bisogna accompagnare una dieta sana ricca di fibre e di proteine e dell’esercizio fisico svolto, come vedremo nei prossimi capitoli, con una certa frequenza. Ma come si fa esattamente a dimagrire con equilibra aloe vera?

Il metodo base per riuscire a perdere i chili di troppo con il gel di aloe vera è quello di assumere i prodotti a base appunto di aloe vera più volte al giorno. Sotto forma di succo di frutta o di frullato, ad esempio, l’aloe esprime il massimo delle sue virtù sia in genere di proprietà depurative che, di conseguenza, anche come eccezionale prodotto brucia grassi.

Se questa non è la prima volta che ti informi su come perdere peso in modo naturale, sicuramente avrai già sentito parlare di quanto comunemente è utilizzata l’aloe vera ne vari kit proposti da medici e dietisti per la perdita di peso.

Quando ci si rivolge ad un professionista per ottenere un piano alimentare totalmente naturale oltre che all’aggiunta di prodotti altrettanto naturali per favorire la perdita di peso, infatti, l’aloe vera sarà sempre tra questi prodotti. Vediamo ora sue ricette velocissime e semplicissime da preparare a base di aloe vera da consumare in diversi momenti della giornata.

Ricette semplici e veloci a base di aloe vera

A seguire due semplicissime ricette a base di aloe vera da consumare la mattina e il pomeriggio per favorire la perdita di peso. La mattina a digiuno, ad esempio, per purificare l’organismo e accelerare anche il metabolismo è consigliabile bere la seguente bevanda.

  • tre tazze di aloe vera pura
  • una tazza di succo di limone
  • due tazze d’acqua

Mescolare tutto e bere prima ancora di fare colazione. È consigliabile restare a digiuno per circa un ora dopo l’assunzione di questa bevanda in quanto tale rito aiuta a purificare non solo l’intestino, ma anche tutto il corpo. Senza contare che, ovviamente, ha anche un sapore davvero molto piacevole.

Al pomeriggio, invece, è possibile prepararsi un buon infuso di zenzero e aloe vera. Le proprietà benefiche dello zenzero sono tanto conosciute quanto quelle dell’aloe vera. Prima di tutto, questa radice costituisce un fantastico antinfiammatorio.

Inoltre, non tutti sanno che lo zenzero è anche un elemento naturalmente depurativo, infatti è proprio per questo che in moltissime tisane drenanti è presente lo zenzero anche in alta percentuale.

Ad ogni modo, una volta che viene unito all’aloe vera, lo zenzero diventa un potentissimo brucia grassi, e combatte la ritenzione idrica in modo più che soddisfacente. Come preparare questo infuso? È molto semplice in realtà. Avrai soltanto bisogno di:

  • tre pezzi di radice di zenzero
  • un cucchiaio di aloe
  • acqua bollente

Mescolare zenzero e aloe nell’acqua bollente e lasciare che il composto si raffreddi prima di togliere lo zenzero.

Aloe vera equilibra per dimagrire

Le proprietà nutritive dell’aloe vera sono veramente moltissime. Tali proprietà possono essere ricavate sia dal gel che viene raccolto direttamente aprendo le foglie, sia dal succo di colore giallognolo che si può prelevare anch’esso da un punto specifico della foglia. Entrambe le sostanze vengono utilizzate per scopi curativi, anche se molto diversi tra loro.

Il gel equilibra aloe vera, ad esempio ha un sapore piuttosto amaro e le sue azioni più importanti sono sicuramente quella lenitiva, quella antidolorifica e quella antinfiammatoria. Questo gel è perfetto per essere utilizzato in caso di infiammazioni, scottature solari o di altro genere e problemi all’epidermide come ad esempio alcuni tipi di dermatiti.

Inoltre equilibra aloe vera ha anche un potentissimo potere cicatrizzante, il quale risulta incredibilmente utile al momento di curare determinate ferite o lesioni di tipo cutaneo. Il succo di aloe è altrettanto ricco di nutrienti e benefico per tutto l’organismo. Va detto, tuttavia, che a differenza del gel, il succo mantiene per relativamente poco tempo le sue proprietà nutritive.

Infatti, una volta che il gel viene estratto dalle foglie, va utilizzato immediatamente per poterne godere a pieno dei benefici. Altrimenti è necessaria una lavorazione specifica finalizzata a mantenere tutte le doti dell’aloe vera all’interno del gel per un determinato tempo.

Non tutti sanno che, tra le mille proprietà benefiche dell’aloe, è possibile anche fruire di un azione di protezione per lo stomaco, utile soprattutto a tutte quelle persone che soffrono di reflusso gastrico.

I benefici dell’aloe vera

Come accennato fino ad ora, è possibile fruire dei benefici della pianta di aloe vera utilizzando equilibra aloe vera gel e succo. Questo per curare qualsiasi tipo di inestetismo della pelle, o anche per perdere peso e prendersi cura della salute del proprio organismo.

Tuttavia, esiste anche un altra forma nella quale viene venduta l’aloe vera ed è in forma di pastiglie, le quali si possono trovare tranquillamente anche su Amazon. Lo scopo di queste pastiglie è, principalmente, quello di proteggere l’apparato digerente, prendendosi cura del pH naturale dell’intestino grazie alle proprietà lenitive dell’aloe vera.

Tra le sue tante funzioni, infatti, l’aloe vera ha anche una funzione lenitiva, la quale è incredibilmente utile per la riparazione di eventuali tessuti infiammati, o in qualche modo compromessi, all’interno del nostro organismo.

Un altro dei benefici di cui sentiamo molto parlare è l’effetto lassativo che può produrre l’aloe vera. Infatti questa pianta è particolarmente utilizzata anche per la cura della stitichezza. Inoltre, l’aloe vera è anche molto conosciuta, e consigliata anche dai medici, per quanto riguarda le sue proprietà immunostimolanti.

L’aloe vera infatti funziona anche da aiuto per il nostro organismo per il rinforzamento del sistema immunitario, stimolando le nostre difese naturali. Dunque, come avrai potuto capire, le proprietà dell’aloe vera sono veramente moltissime. Se volessimo cercare il pelo nell’uovo contro l’aloe, in base a tutto ciò che abbiamo detto fin ora, dovremmo appigliarci al suo sapore, il quale così puro, al naturale, è leggermente sgradevole in quanto amaro.

Aloe vera: controindicazioni ed eventuali effetti collaterali

Abbiamo parlato, nel corso dell’articolo, di tutte quelle che sono le proprietà, ed i benefici, dell’aloe vera. Tuttavia, il fatto che l’aloe sia una pianta non esonera di certo i suoi prodotti dall’essere cento per cento privi di controindicazioni ed effetti collaterali. Lo stesso vale per aloe vera equilibra.

È corretto dire che, in linea generale, rispettando tempi e posologia è molto difficile incorrere in probabili effetti collaterali dell’aloe vera. Tuttavia, ci sono stati alcuni casi durante i quali si sono verificate delle dermatiti allergiche in soggetti particolarmente sensibili alla sostanza.

Specialmente se non si presta una particolare attenzione a depurare bene tutto il gel ottenuto dalla foglia, della frazione di antrachinoni, si rischia di incappare in effetti collaterali davvero molto poco piacevoli come ad esempio diarrea, crampi, vomito o altre irritazioni più o meno gravi del tratto gastro intestinale.

Per avere un quadro più completo di come potrebbero presentarsi gli effetti collaterali appena menzionati, a seguire troverai una lista di situazioni durante le quali dovresti contattare il tuo medico prima di assumere equilibra aloe vera, o qualsiasi altro prodotto a base di aloe.

  • In caso di gravidanza e/o di allattamento
  • Gastrite o occlusioni intestinali di vario genere
  • Dolori intestinali, appendicite, diverticolite e coliti più o meno gravi
  • Durante le mestruazioni, in quanto potrebbe contribuire all’aumento del flusso
  • Nei bambini che hanno meno di dodici anni di età
  • In casi di diabete, in quanto l’unione dell’aloe vera ai farmaci per il diabete potrebbe causare problemi

Gel aloe vera equilibra: le interazioni con gli alimenti e con altri farmaci

Essendo l’aloe vera una pianta, e quindi il suo estratto un prodotto completamente naturale, c’è da dire che gli studi e gli approfondimenti riguardo eventuali complicazioni con altri alimenti o con altri farmaci non sono del tutto soddisfacenti.

Non quanto lo sono gli studi su altri farmaci e prodotti chimici, per lo meno. Per questo motivo non risulta semplice stilare un eventuale elenco degli alimenti e dei farmaci che non sono compatibili con l’assunzione di aloe vera.

A causa dell’effetto lassativo che può provocare la pianta, il succo di aloe che non viene depurato dalla sua frazione antrachinonica potrebbe interferire in qualche modo con l’assorbimento di altri farmaci. Per questo motivo, se hai deciso di utilizzare equilibra aloe vera per perdere peso, ma stai già assumendo altri farmaci di vario genere, ti consigliamo vivamente di chiedere consiglio al tuo medico di fiducia sull’assunzione o meno dell’aloe vera.

Nonostante gli studi siano ancora insufficienti riguardo le eventuali interazioni negative dei prodotti a base di aloe vera con gli alimenti e con altri farmaci, vi sono interferenze che, invece, sono state accertate in diverse occasioni.

È infatti sconsigliabile assumere l’aloe vera nel caso in cui si stiano assumendo farmaci diuretici, farmaci cortisonici e farmaci glicosidi cardiotonici. Questo perché in questi casi si potrebbe verificare una possibile perdita eccessiva di potassio e, di conseguenza, un ipokalemia. Questi erano i pochi e incerti dati sulle probabili controindicazioni dell’utilizzo di aloe.

Equilibra aloe vera: le nostre conclusioni riguardo il suo utilizzo

Abbiamo visto quanto l’aloe vera sia ricca di proprietà e di benefici per tutto il corpo umano, sia per la salute dell’organismo che per la bellezza esteriore della pelle. Ma cosa contiene l’aloe vera, che la rende una pianta così incredibilmente benefica?

La parte della pianta che viene utilizzata di più è, chiaramente, quella in cui è concentrato il succo, ovvero le foglie. Il gel di aloe vera è formato per la stragrande maggior parte da acqua (il 97%) e, in minima parte (il restante 3%) dalla bellezza di almeno centosessanta differenti principi attivi. Tali principi attivi possono essere fondamentalmente raggruppati in tre gruppi molto grandi.

Il primo è quello degli zuccheri complessi, i quali sono ricchi di proprietà immunostimolanti. Il secondo è quello degli antrachinoni, il quali son presenti specialmente all’interno della buccia delle foglie di aloe e sono i responsabili di quella che poi è l’azione altamente lassativa dell’aloe.

Il terzo gruppo, invece, appartiene ai micronutrienti che hanno un azione antinfiammatoria, antiossidante, antimicotica e anche analgesica. Tali micronutrienti sono gli amminoacidi, gli enzimi, le vitamine e i sali minerali.

Ricorda che i commercio esistono tre tipi di equilibra aloe vera in tre differenti soluzioni: gel, succo e compresse. Contatta il tuo medico o il tuo farmacista e/o segui scrupolosamente le indicazioni che troverai sulla confezione di ogni prodotto durante l’assunzione.

Se hai trovato utile questo articolo, continua a leggere gli articoli sul nostro blog e a seguirci sui nostri canali social.

Articoli Correlati