SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Estratto di aloe vera 3 Tips

estratto di aloe vera

L’estratto di aloe vera può essere utilizzato per diversi utilizzi. L’aloe ama un clima caldo e umido, ha una varietà di proprietà benefiche e può essere utilizzata in campo alimentare, fitoterapeutico e per altri usi.

Ti piacerebbe fare l’estratto di aloe vera fatta in casa? Qui puoi capire come fare l’estratto di aloe vera. L’aloe è stata usata come medicina naturale e trattamento ausiliario fin dall’antichità per combattere varie malattie e malattie del corpo e della pelle.

Quali sono le proprietà benefiche dell’estratto di aloe vera? Come si usa, ha effetti collaterali. Ne saprai di più continuando a leggere.

I fiori sono gialli e rossi, con infiorescenze racemiche, e la posizione è rivolta verso il basso. La riproduzione dell’aloe vera avviene per impollinazione incrociata e il frutto è composto da capsula.

Questa specie vegetale è ampiamente coltivata negli Stati Uniti, in Europa e in molti altri luoghi.

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te lo spiego in questo articolo

L’estratto di aloe vera nell’antichità

L’aloe è stata utilizzata in varie formulazioni fin dall’antichità, comprese creme, gel, lozioni, estratti e soluzioni per bere.

Le foglie sono ricche di vitamine e minerali e sembrano avere proprietà disinfettanti, disintossicanti e cicatrizzanti. La somministrazione orale aiuta a migliorare la risposta del sistema immunitario agli attacchi di virus e batteri e favorisce la produzione di globuli bianchi.

L’estratto di aloe vera può aiutare a migliorare il processo di digestione, assorbire i nutrienti essenziali e sembra rivelarsi un ottimo coadiuvante contro le diete ipocaloriche in sovrappeso.

Nella cosmesi l’aloe viene usata come creme e gel che aiutano ad alleviare ustioni, pruriti, irritazioni e infiammazioni della pelle, possono anche ridurre i tempi di guarigione di cicatrici e ferite e fornire più idratazione alla pelle.

L’aloe vera è anche usata come medicina naturale contro la forfora e ha un effetto analgesico. Se applicato sulla pelle, può aiutare a inibire la riproduzione di funghi e batteri e promuovere la disintossicazione dai rifiuti in eccesso e dalle tossine nel corpo.

Oltre agli integratori alimentari, anche l’estratto di aloe vera può rivelarsi un efficace supporto contro la dipendenza da alcol e l’ipertensione. Prova l’estratto di aloe vera benefici.

L’estratto di aloe vera è stato utilizzato per la prima volta nel campo degli integratori alimentari per creare le seguenti formule:

  • Integratori alimentari (capsule e compresse) utilizzati per supportare la perdita di peso
  • Integratori alimentari che hanno un ruolo ausiliario (trattamento) nella lotta contro l’ipertensione
  • Integratori alimentari per supportare la dipendenza da alcol
  • Integratori alimentari (bevanda sotto forma di succhi liquidi) per favorire la perdita di peso e la disintossicazione.

L’aloe nella cosmetica

In campo cosmetico la pianta viene utilizzata per ottenere:

  • Crema per il viso che supporta le malattie antimicotiche
  • Creme e gel ausiliari per il trattamento contro la secchezza cutanea, l’infiammazione e il prurito
  • Lozioni e creme che supportano la guarigione delle ferite possono avere un effetto disinfettante

L’estratto di aloe vera ha anche alcune controindicazioni ed effetti collaterali, concentrati principalmente nella parte esterna delle sue foglie.

È ricca di aloina, sostanza definita antrachinone che può avere effetti lassativi. Ha un effetto stimolante sul colon.

Se il dosaggio è superiore a quello consigliato, senza la supervisione di un medico, se si verificano allergie, non è consigliabile utilizzare l’estratto di aloe vera.

In botanica esistono più di trecentocinquanta tipi di aloe, ampiamente distribuiti in tutto il mondo. In Europa, l’aloe è un tipo di aloe chiamato Aloe Arborescens, anche se si possono trovare altre specie.

L’aloe vera viene usata per preparare gli estratti e non solo anche gel, creme ecc.. Prova l’estratto di aloe vera benefici.

Esistono diversi preparati a base di aloe. In base alle diverse parti della pianta utilizzate, si dividono in succo, gel ed estratto di aloe vera totale.

Succo di aloe vera: dalla spremitura della foglia intera (mediante drenaggio, pressione, macerazione o decotto);Gel di aloe: solo il risultato della parte centrale in gel della foglia.

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te lo spiego in questo articolo 

Estratto di aloe vera

Estratto di aloe vera  si utilizzano l’estratto di foglie intere, compresa la polpa centrale e lo strato corneo esterno.

L’estratto di aloe vera è il più completo perché utilizza la foglia intera, quindi può essere utilizzato per uso esterno, in sostituzione del gel di aloe, o per uso interno.

L’unica avvertenza riguarda l’ipersensibilità al prodotto: l’Aloe, naturalmente presente nello strato corneo, può essere tossica se assunta in dosi elevate, e l’assunzione eccessiva di antrachinone aumenterà il naturale effetto lassativo dell’aloe.

Sono necessarie più piante di aloe per maturare in circa 5-6 anni; le piante più giovani non hanno ancora sviluppato tutti i principi attivi nelle foglie.

Prendi tre o quattro foglie che hanno raggiunto la maturazione e lavale.

Rimuovere eventuali perni o parti graffiate. Tagliare la foglia intera e frullare in un frullatore. Se necessario, puoi aggiungere un po’ di miele liquido per migliorarne il sapore e prolungarne la durata.

L’estratto di aloe vera foglie può essere conservato in frigorifero in un contenitore di vetro per 48 ore, ma è meglio prepararlo fresco ogni giorno e consumarlo in poco tempo.

Conserva il tutto in dei barattoli di vetro, perchè il prodotto si ossida facilmente. Usa anche dei barattoli con il coperchio di alluminio.

Si assume per via orale non più di un cucchiaino al giorno, principalmente ai pasti, e il ciclo non supera i 30 giorni. Sono stati studiati più di cento quanta nove principi attivi dell’aloe vera usati nella farmacologia.

L’ingrediente principale

L’ingrediente principale è l’acetilmannano, un mucopolisaccaride con proprietà purificanti e potenziamento delle difese immunitarie. I principali vantaggi dell’assunzione di estratto di aloe sono i seguenti:

Protezione e purificazione del tratto gastrointestinale: Migliora la flora intestinale e pulisce l’intestino, curando così gonfiore, dolore addominale, stitichezza e corruzione.

Antivirus: l’Aloe può potenziare le difese immunitarie dell’organismo quando viene attaccato da molti virus aumentando le difese immunitarie.

Analgesici: riduce l’infiammazione e aumenta la soglia del dolore.

Antiossidante: l’alto contenuto di sali minerali e vitamine può integrare le riserve dell’organismo e combattere il naturale invecchiamento, riducendo l’effetto dei radicali liberi.

Antitumorale: sono in corso ricerche per sostenere l’argomento secondo cui l’aloe ha forti proprietà antitumorali.

Esistono diversi estratti di aloe vera. In base alle diverse parti della pianta utilizzate, si dividono in succo, gel ed estratto totale. Non ti resta che provare!

Succo di aloe vera: spremuto da tutta la foglia (mediante sgocciolamento, pressione, immersione o decotto). Gel di aloe vera: il risultato della sola parte gel centrale della foglia.

Estratto totale di aloe vera: utilizzare l’estratto di foglie intere, compresa la polpa centrale e lo strato corneo esterno.

L’estratto di aloe vera è il più completo perché utilizza la foglia intera, quindi può essere utilizzato per uso esterno, in sostituzione del gel di aloe, o per uso interno.

Unica avvertenza sono le allergie al prodotto: l’Aloe è tossica se presa in dosi elevate e l’assunzione eccessiva di composti antrachinonici può potenziare il naturale effetto lassativo dell’aloe.

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te lo spiego in questo articolo.

Estratto di aloe vera fatto in casa

Sono necessarie più piante di aloe per maturare in circa 5-6 anni, le giovani piante non hanno ancora sviluppato tutti i principi attivi nelle foglie.

Usa tre o quattro foglie mature per fare l’estratto fatto in casa. Prima di utilizzarle lavale. Rimuovere eventuali perni o parti graffiate.

Tagliare la foglia intera e frullare in un frullatore. Se necessario, puoi aggiungere un po’ di miele liquido per migliorarne il sapore e prolungarne la durata.

L’estratto di aloe vera fatto in caso può essere conservato in frigo in un recipiente di vetro per 48 ore, ma è meglio prepararlo fresco tutti i giorni e consumarlo in poco tempo.

Il prodotto si ossida facilmente, perciò bisogna conservarlo in dei contenitori di vetro. Quindi vai al mercato a comprarli.

Si assume per via orale non più di un cucchiaino al giorno, principalmente ai pasti, e il ciclo non supera i 30 giorni. Quali sono l’estratto di aloe vera benedici?

L’estratto di aloe vera benefici

  • Sistema gastrointestinale
  • Sistema immune
  • Effetto antibatterico
  • Effetto antivirale
  • Effetto antiossidante
  • Disintossicazione

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te lo spiego in questo articolo, potrai capire come fare l’estratto di aloe vera?

Un esempio; un aiuto per la colite

In un interessante studio condotto nel Regno Unito nel 2004, i ricercatori hanno chiesto a un gruppo di persone con colite ulcerosa (una malattia infiammatoria intestinale) di bere l’estratto di aloe vera due volte al giorno.

Dopo solo quattro settimane, la patologia dei partecipanti che hanno assunto l’aloe vera è migliorata rispetto al gruppo di controllo che ha assunto acqua semplice.

Estratto di aloe vera benefici: per le sue proprietà antinfiammatorie, dovute principalmente ai mucopolisaccaridi contenuti nelle piante.

L’aloe vera viene utilizzata anche per trattare problemi molto comuni come coliti, gastriti e altri tipi di infiammazione, deve essere rigorosamente priva di aloina per non avere l’effetto opposto.

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te lo spiego in questo articolo.

Estratto di aloe vera per il sistema immunitario, antiossidante e disintossicante

Dimostrato poi che l’aloe ha proprietà immunostimolanti, infatti aiuta la produzione di interferone e stimola l’attività dei macrofagi. In questo modo, il corpo può essere ben protetto da virus e batteri.

Ebbene, uno dei motivi principali per assumere l’estratto di aloe vera è quello di stimolare le naturali difese dell’organismo durante il periodo più provato, quindi in autunno, inverno o nel cambio stagione.

L’aloe vera è anche ricca di minerali e vitamine, oltre ad altre sostanze benefiche per la salute.

La ricchezza dell’effetto sinergico di questo ingrediente rende questa pianta dotata anche di ottime proprietà disintossicanti e antiossidanti, in grado di combattere i radicali liberi che causano l’invecchiamento cellulare nel nostro organismo.

Ecco perché assumendo l’estratto di aloe vera noterai spesso miglioramenti a pelle, capelli e unghie.

Recentemente, tra l’altro, la ricerca scientifica ha dedicato particolare attenzione al suo potenziale antitumorale, ma in questo caso la variante dell’Aloe Arborescens sembra essere più efficace. Hai capito come fare l’estratto di aloe vera?

L’aloe antivirale

Antivirale: Alcuni studi hanno dimostrato che l’estratto di aloe vera può combattere alcuni tipi di batteri, virus o funghi, tra cui E. coli e Candida albicans.

Pertanto, l’assunzione dell’estratto può non solo supportare il sistema immunitario ma anche aiutare a far fronte a tali infezioni attraverso azioni attive, ma potrebbero esserci rimedi naturali più specifici per questo scopo, come l’olio dell’albero del tè. Hai capito come fare l’estratto di aloe vera?

Hai problemi intestinali, vuoi migliorare la tua pelle, uno stato infiammatorio e molto altro? Sappi che l’estratto di aloe vera benefici sono molti.

Se hai l’aloe in casa puoi provare a fare estratto di aloe vera fatto in casa.  Come fare estratto di aloe vera? E’ molto semplice, te l’ho spiegato in questo articolo. Molte grazie per aver letto l’articolo fino a qui.

Scopri di più sul nostro blog o sui nostri social.

Articoli Correlati