SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Giada pietra

giada pietra

In natura non esiste davvero la pietra giada ma sotto questo termine ci sono due differenti minerali: giadeite e nefrite; il primo fa parte della famiglia dei pirosseni mentre il secondo degli anfiboli.In verità non esistono le proprietà della giada ma le proprietà della giadeite e le proprietà della nefrite.

La giadeite ha un valore superiore rispetto alla nefrite. Perciò meglio cercare di acquistare le pietre nella maniera più consapevole. Le notizie che si leggono online sulle proprietà della giada sono da riferirsi alla giadeite, ma è sempre più di uso comune riferirsi alla giadeite come giada.

Pietra di giada: significato

Le proprietà della pietra si giada sono numerose, è stata per secoli ritenuta capace di curare, proteggere ed equilibrare in modo profondo le emozioni. Tali proprietà sono benefiche sia per il corpo che nella mente.

Di tutte le pietre, probabilmente la giada è quella maggiormente utilizzata per il benessere del corpo. Nell’antichità ritenevano la pietra di giada capace di depurare i reni ma anche per filtrare ed  eliminare le impurità  in generale.

Si pensa che la pietra giada può rimuovere le tossine andando a bilanciare i fluidi e portando così nuovo benessere, si può utilizzare per migliorare la salute delle articolazioni e delle ossa, per combattere le infezioni batteriche e virali.

Grazie alla giada il corpo può iniziare a riparare le cellule, contemporaneamente diminuirà anche il dolore, in particolar modo quello dato dai crampi. La giada pietra è considerata utile durante il parto.

La giada è apprezzata anche in ambito spirituale e viene utilizzata come amuleto protettivo e simbolo di lunga vita, è usato anche per attirare la fortuna e allontanare la negatività.

Benefici della pietra di giada per la mente

Si può utilizzare quando si stanno attraversando dei percorsi spirituali e si sente di aver bisogno di una protezione in più dalle energie negative. È considerato un cristallo di crescita che aiuta a  incanalare la forza vitale per rinnovartsi. La giada pietra permette anche di vedere in maniera più chiara gli obiettivi.

Se sceglierete una giada con dei toni gialli, vi aiuterà a livello spirituale e ad aumentare anche la saggezza e la compassione, supportandovi durante la ricerca dell’illuminazione e nello studio delle leggi universali.Si parla di  armonia tra mente, corpo e spirito, che non è così facile da raggiungere.

La pietra di giada aiuta a mettere in contatto il corpo con la mente e aiuta anche a riequilibrarli tra di loro. Aumenta le idee, porta chiarezza e aiuta ad affrontare ogni compito quotidiano con una maggior forza e serenità. Con questa pietra giada potrete riacquisire non solo autostima, ma vi aiuterà anche ad accettare uno o più aspetti caratteristici della personalità.

Altre informazioni…

La giada pietra interviene sulle emozioni profonde, represse, e le porta in superficie con i sogni. Per questo motivo se si sta facendo un lavoro di ricerca dentro se stessi e si inizia a usare la giada, si dovrebbe prendere l’abitudine di segnarvi tutto ciò che si sogna così da poter poi interpretare tutti i segnali.

La giada pietra riuscirà a farvi dimenticare tutte quelle limitazioni che vi siete imposti e vi insegnerà a coltivare e realizzare quegli obiettici che invece sono veri e ideali.La giada verde inoltre è collegata al quarto chakra, all’altezza del cuore.

La giada pietra preziosa aiuta a  regolare le emozioni, a lasciar andare quelle dannose e ad abbracciare quelle intense e che ti fanno vivere pienamente. In pratica se si mette la giada sul centro energetico e la si porta sempre arriverà un nuovo e profondo senso di equilibrio.

Si può utilizzare anche in un trattamento energetico per trovare delle risposte che possano abbattere le barriere che vi hanno portato a essere ciò che non siete solo per assecondare gli altri o la società.

Usando la giada pietra sul chakra del cuore potrete controllare meglio voi stessi e le vostre emozioni, saprete leggere in maniera chiara tutte le vostre emozioni.

5 modi diversi per utilizzare questa pietra

La giada si può indossare all’altezza del chakra del cuore da portar chiarezza sia a livello emozionale che per distruggere quelle barriere che impediscono di essere felice.Si dice che un  elisir di giada  può aiutare a regolare i fluidi corporei e regolare gli organi. In ogni caso meglio evitare il fai da te e rivolgersi a un professionista per la realizzazione.

Usare la giada in un trattamento di cristallo terapia è utile per l’equilibrio dei chakra e a bilanciare le emozioni. Posiziona la pietra di giada dove si ha male per poter ridurre il dolore.

È particolarmente efficace soprattutto sui dolori allei ossa e alle articolazioni, o ai crampi. Indossare la giada pietra come amuleto protettivo aiuta contro le energie negative.

Per  pulire la giada  si deve utilizzare solo acqua e sapone delicato, in modo tale da non rovinarla. Puoi purificare la pietra di giada semplicemente con del palo santo  e per caricarla potete posizionarla sopra una drusa di ametista.

La giada può essere utile anche per altri tipi di purificazione, come per esempio quella con la terra, o l’argilla. Non dovrebbe mai essere lasciata immersa in acqua o in acqua e sale e va evitato di esporla alla luce diretta del sole. Per caricare la giada invece la  luce lunare  è perfetta, come il posizionarla all’interno di punte di quarzo che trasmettono energia.

La pietra di giada un po’ di storia e la combinazione con altre pietre

La giada pietra è un amuleto protettivo. Puoi utilizzarla insieme all’angelite per rafforzare questa sua capacità. Utilizzala invece insieme alla  fluorite utile per lo spirito ed insieme all’onice nera è utile per regolare tutti i fluidi del corpo.

Fino al 1863 la giadeite e la nefrite venivano chiamate giada e prima del XVIII secolo la giadeite non era presente in Cina e perciò  tutte le giade relative a questo periodo nefriti.

Confucio identificò le cinque virtù della pietra giada e sono carità, saggezza, coraggio, purezza, e giustizia. Non a caso la giada era già all’epoca la pietra più amata in Cina. Ha sempre svolto un ruolo magico e rituale importante. Nella Cina Antica gli oggetti rituali erano quasi tutti in giada e rappresentava il principio dello Yang.

Uno degli oggetti in giada più noti era il disco forato in centro e che rappresentava il cielo con l’origine e che era considerato simbolo di giustizia, armonia e pace, mentre nelle  Isole Britanniche  veniva utilizzata in passato per creare delle lame affilate per i coltelli.

Le tribù indigene del  Messico e della Nuova Zelanda utilizzavano la giada pietra preziosa per scolpire delle maschere di divinità che gettavano nei pozzi per avere in cambio dell’acqua fresca in abbondanza. La giada pietra inoltre era tanto sacra che romperne una significava morire.

Questa pietra come medicina per tutte le malattie

Ko-Hun era un antico  alchimista cinese che credeva che sia l’oro che la giada impedivano al corpo delle persone morte di putrefarsi. Venivano anche realizzati  diversi elisir di giada per rafforzare reni, milza, polmoni, ma anche il cuore e che in generale fosse in grado di prolungare la vita.

La giadeite appartiene alla famiglia dei pirosseni alcalini. Sono gli ioni metallici a donarle il tipico verde, altrimenti sarebbe bianca. In natura si possono trovare anche giadeiti bianche con i colori abbastanza uniformi o a macchie verdi.

Quando è verde scuro viene colorata invece dal ferro, quando è leggermente color malva dal manganese. La giada imperiale invece è colorata dal cromo ed è anche la più ricercata per il suo bel colore  verde smeraldo e perchè è la più rara. La giada pietra è molto sensibile agli urti e alle alte temperature.

La giadeite viene imitata e per questo è sottoposta a diversi trattamenti, il più comune è quello in bagno acido caldo. La pietra di giada viene immersa in delle resine dal colore intenso e può venire tinta o riscaldata per modificarne leggermente la colorazione.

Pietra di giada nel mondo e dove comprarla

Nel mondo esistono moltissimi  giacimenti di giadeite, ad esempio in Birmania settentrionale. È qui che viene estratta nella quantità maggiore. A seguire troviamo il Guatemala e poi il Giappone, la Russia, l’Italia, il Brasile, gli Stati Uniti, il Canada, la Cina e anche la Colombia.

La giada si può comprare in qualsiasi negozio che vende pietre, se non è presente nelle vicinanze, ricordati che internet è sempre a disposizione ed è possibile trovare delle pietre vere e di ottima qualità.

I gioielli con questo minerale sono un modo, per chi li indossa, di rimanere costantemente in contatto con l’energia fortunata di questa pietra preziosa. Avere questa splendida gemma vicino alla pelle significa che non ci sono barriere alle vibrazioni curative che affondano nel tuo essere e si mettono al lavoro.

Altri cristalli vengono potenziati abbinati a questa pietra e includono vari tipi di gemme verdi che anch’esse funzionano in linea con il chakra del cuore.

Anche l’agata funziona bene, il quarzo rosa è un’altra pietra che si occupa della guarigione del chakra del  cuore, quindi se questa è un’area in cui c’è bisogno di un piccolo aiuto in più, queste pietre sono un abbinamento perfetto.

Proprietà curative

Con una lunga storia come talismano protettivo, la pietra giada è sempre stata indossata e celebrata come una pietra piena di buona fortuna. Si crede che l’universo riversi tutte le cose buone in questa gemma, oltre ad essere un amuleto sia per la fortuna, che per ogni tipo di guarigione dello stato emotivo e spirituale.

Questa pietra spinge fuori i pensieri negativi, dona il coraggio e la saggezza per accogliere i consigli in modo da sentirsi autorizzati a stare in piedi da soli.

L’autosufficienza è estremamente importante quando per aumentare l’autostima, muoversi nel mondo con senso di fiducia e mantenere l’ anima nutrita.

La giada ha significato anche come pietra legata alle idee di purezza, e non significa vivere senza un lato oscuro, ma essere lucidi e calmi per abbracciare ogni angolo di te stesso. Come abbiamo già detto la pietra è fortemente connessa al chakra del cuore.

Per coloro che sono pronti a stanare l’energia negativa portare la pietra sul chakra del cuore, dove risiedono la nostra fiducia, amore e compassione li porterà alla luce connettendoli al modo in cui si affronta il mondo e tutti coloro che lo abitano.

Il chakra del cuore ci aiuta a curare i legami familiari e di amicizia amorevoli e persino a facilitare la connessione con il senso di amore per se stessi.

Varietà della pietra…

Le diversi tipologie e colori della giada pietra vanno dal classico verde a colorazioni molto diverse. La varietà in toni verdi è spesso lo stereotipo della pietra classica che si conosce di più, ma il vero significato di giada si riferisce in realtà a una pietra che ha una vasta gamma di colori, ognuno con il proprio carattere. Di seguito alcune colorazioni con relativa descrizione.

La giada blu: è tutto incentrato sulla pace e sulla riflessione. Ti invita a sederti tranquillamente nella tua anima, a cercare i sogni e a non preoccuparti delle increspature.

La pietra giada bianca è nota per aiutare a filtrare la mente dalle distrazioni e a mantenere le cose in prospettiva. La pietra di giada di colore rosso risveglia l’anima e abbatte quelle paure che hanno trattenuto a lungo le azioni desiderate.

La giada pietra preziosa nera era accoglie e protegge, aiuta a rimanere con i piedi per terra e assicurarsi di non ingabbiarsi negli schemi di pensiero. La pietra giada gialla porta fortuna e dona una mentalità solare, il potere positivo si illumina di buone intenzioni.

La pietra di giada color lavanda aiuta il senso di spiritualità, attinge al nostro essere superiore e aiuta a respirare profondamente.La pietra di giada rancione ha un flusso stimolante che emana vita e amore.

La giada pietra di tipo viola è per coloro che hanno bisogno di una buona pulizia dell’aura e per la pulizia dei chakra e dell’anima. Scopri di più sul nostro blog o sui nostri social.

Articoli Correlati