SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Pulizia viso uomo

pulizia viso uomo

In questo articolo ti parlaremo di come affrontare al meglio la pulizia viso uomo e tutti i passaggi fondamentali per avere una pelle luminosa e idrata! Lavare il viso è un azione automatica che viene svolta (o almeno così dovrebbe essere) ogni giorno appena svegli e prima di andare a dormire. Una corretta detersione del viso dovrebbe essere inoltre supportata dall’utilizzo di un prodotto (o più prodotti, a seconda della tipologia di pelle) che pulisca la pelle in profondità e non solo in superficie.

Detersione e pulizia, tuttavia, non sono la stessa cosa, anche se molti sono soliti confondere le due azioni. Mentre per la detersione del viso si intente il lavaggio, circa due volte al giorno, con acqua, sapone e un prodotto di supporto (es. acqua micellare o balsamo idratante), la pulizia del viso è una routine più complessa che va svolta una o due volte a settimana, a seconda della tipologia di pelle, per eliminare a fondo tutte le impurità e lo sporco accumulate sulla pelle.

In questo articolo vedremo perché è così importante la pulizia del viso per uomo, quali sono i prodotti da utilizzare e come sbarazzarsi definitivamente di impurità come punti neri e acne.

Ti parleremo inoltre dei passaggi da eseguire per una routine di beauty care studiata e messa appunto appositamente per la pelle degli uomini, caratterizzata spesso e volentieri dalle irritazioni causate dalla ricrescita della barba. Infine, ti daremo qualche consiglio su come prenderti cura della tua pelle affinché sia sempre sana, luminosa, bella da vedere e morbida da toccare!

Pulizia viso uomo: perché è così importante?

La pulizia del viso per uomo è un’azione fondamentale da svolgere per trattare e prevenire varie impurità della pelle come ad esempio acne o punti neri. Ci sono principalmente due tipi di pulizia del viso: quella professionale, che viene eseguita nei centri estetici specializzati e quella fai da te, da attuare direttamente in casa propria.

Entrambi i tipi di pulizia del viso permettono di purificare la pelle rimuovendo le cellule morte e tutto il resto delle impurità che si depositano sul viso a causa dello smog, della cattiva alimentazione e di varie abitudini sbagliate che vedremo nel corso dell’articolo.

Di fatto, la pulizia del viso per uomo non va vista come un semplice gesto estetico per rimuovere lo sporco ed avere un aspetto più pulito. Piuttosto la pulizia del viso è un operazione necessaria alla salute della propria pelle volta a garantirne le migliori condizioni mantenendola libera da batteri e altre impurità che la rendono opaca e spenta.

Ad ogni modo, se sottoporsi ad una pulizia del viso è importante, lo è altrettanto fare attenzione alla frequenza con la quale si effettua questa operazione, in quanto sottoporsi ad una pulizia del viso troppo spesso potrebbe essere altrettanto dannoso quanto non sottoporcisi affatto.

Questo discorso è valido in particolar modo per chi ha una pelle delicata o molto delicata. In linea generale, una pelle normale (né grassa, né delicata) ha bisogno di circa una o due pulizie del viso a settimana.

Ogni quanto effettuare la pulizia del viso

Come accennato, è molto importante anche la frequenza con la quale si effettua una pulizia del viso. Si è parlato di principalmente due pulizie del viso, una fai da te e l’altra professionale. Vediamo dunque, a seconda della pelle, ogni quanto andrebbe effettuata una pulizia del viso.

In linea generale, una pelle grassa o molto grassa ha bisogno di circa due pulizie settimanali da effettuare in casa seguendo gli step che vedremo nel corso dell’articolo. Inoltre, circa una volta ogni sei o otto settimane, le pelli molto grasse hanno bisogno di una pulizia professionale dall’estetista, il quale utilizzerà prodotti e macchinari che difficilmente si possiedono in casa.

Molto diverso è il discorso per le pelli secche, molto secche e sensibili. Una pelle secca tende ad irritarsi più facilmente e ad essere quindi più sensibile. La pulizia del viso, seppur indispensabile per la salute della pelle, è un azione che sottopone la pelle ad uno stress non indifferente, specialmente durante l’utilizzo di prodotti come lo scrub.

Per questo motivo, le pelli molto secche e sensibili devono essere sottoposte a questo trattamento con meno frequenza. Circa una volta ogni due settimane per una pulizia fai da te in casa e circa quattro volte l’anno per una pulizia professionale in un centro estetico.

Chi ha invece una pelle normale può tranquillamente prendersene cura soltanto con la pulizia a casa, e recarsi nei centri estetici molto di rado soltanto per dei check up sull’andamento della salute della propria pelle.

L’importanza di un buon detergente

Gli uomini, si sa, non sono di certo famosi per la loro scrupolosa attenzione alle marche di prodotti di bellezza. Molto spesso, infatti, gli uomini non si soffermano sull’importanza di lavare il viso appena svegli o prima di mettersi a letto. La dimenticanza o la superficialità di come vengono considerate queste azioni potrebbe causare la comparsa di varie impurità della pelle come ad esempio i punti neri. Una corretta pulizia del viso uomo è quello che serve per evitare la comparsa dei punti neri.

La pelle di un uomo, inoltre, è anche sottoposta ad uno stress maggiore rispetto a quella della donna, in quanto viene trattata piuttosto frequentemente con lamette e rasoi da barba.

Per questo motivo, una beauty routine di un uomo deve necessariamente comprendere l’utilizzo di un detergente purificante che idrati la pelle almeno due volte al giorno. Nella scelta del prodotto è importante soffermarsi in lozioni composte principalmente da ingredienti naturali, ma soprattutto efficaci e di alta qualità. Sono da ricercare in un buon detergente idratante ingredienti come ad esempio l’olio di semi di canapa, l’aloe vera e la vitamina E.

È molto importante utilizzare il detergente la mattina appena svegli, dopo aver lavato il viso con acqua e sapone, e la sera prima di andare a dormire. Aiutarsi anche con dei dischetti di cotone per il corretto tamponamento del prodotto in tutte le zone del viso. Vediamo ora come liberarsi dei punti neri una volta per tutte.

Pulizia viso uomo: cosa sono i punti neri e perché si formano sul viso

I punti neri sono tra i più grandi ostacoli tra gli uomini e la pelle sana. Ma cosa sono esattamente? Si tratta di piccole macchie antiestetiche che si formano dall’accumulo di sebo in eccesso, cheratina, cellule morte e altra sporcizia che si deposita sul viso giornalmente.

In dermatologia i punti neri vengono chiamati comedoni aperti, mentre i brufoli (quelli con la “testa bianca”) vengono chiamati comedoni chiusi. A differenza dei brufoli, i punti neri rimangono in continuazione a contatto con l’aria aperta, la quale ne determina l’ossidazione e il classico colore nero, o comunque scuro e poco gradevole.

Le cause della formazione di punti neri sono diverse, anche se la più comune è sicuramente quella ormonale. Un uomo produce una quantità di testosterone tale da garantire, rispetto alle donne, una maggiore probabilità di formazione di punti neri, specialmente nel periodo adolescenziale.

Altre cause molto comuni che riguardano la formazione dei punti neri sono la scarsa igiene orale, la cattiva alimentazione e la mancanza di attività fisica. Abituarsi a sottoporsi, in maniera regolare, ad una pulizia del viso per uomo è sicuramente un ottimo punto di partenza per contrastare e prevenire la comparsa dei punti neri

Tuttavia, nel caso in cui i punti neri siano un problema già radicato e persistente sulla pelle di un uomo, ci sono vari metodi per combatterli ed eliminarli in poche mosse anche da casa propria. Vediamo insieme il metodo più comune: i vapori.

Come utilizzare i vapori per sbarazzarsi dei punti neri

A seguire spieghiamo un metodo funzionale, semplice e diretto per l’eliminazione pratica dei punti neri, ovvero l’utilizzo del vapore. Il vapore è utilissimo per la dilatazione dei pori, infatti ne bastano pochi minuti a contatto per poter vedere, anche ad occhio nudo, il diametro dei pori crescere progressivamente.

Per prepararsi a sottoporsi ai vapori basta seguire dei semplici passaggi. Prendere una pentola di medie o grandi dimensioni, riempirla d’acqua e portarla ad ebollizione.

Aggiungere qualche cucchiaino di bicarbonato di sodio e togliere la pentola dal fuoco quando l’acqua è pronta. Successivamente bisogna spostare la pentola in un punto stabile e comodo come ad esempio il tavolo della cucina e posizionarsi con la testa sulla pentola ad una distanza di circa quindici centimetri dall’acqua. Per catturare tutto il vapore è bene utilizzare un asciugamano per coprire la testa.

Durante questa operazione assicurati di lasciare riposare la pentola qualche minuto, in modo tale che la temperatura dell’acqua non sia eccessivamente alta. Resta sulla pentola per circa dieci minuti per assicurarti la completa apertura di tutti i pori, anche di quelli più ostruiti.

Passati dieci minuti potrai procedere a rimuovere le impurità aiutandoti con l’utilizzo di un detergente che non sia troppo aggressivo, in modo tale da rimuovere tutti i punti neri, ma anche di prevenirne la futura formazione. Questa operazione ti aiuterà inoltre a mantenere la pelle sana e rigenerata da tutto lo stress provocato da rasoi e lamette da barba.

Pulizia viso uomo pelle grassa: quali sono i prodotti che non possono mancare

Come accennato, una pulizia del viso uomo è fondamentale per la salute e per la bellezza della propria pelle. Tuttavia, effettuare una pulizia del viso utilizzando prodotti scadenti o non adeguati alla propria pelle potrebbe dare gli effetti contrari a quelli che si desiderano.

Per questo motivo è importante scegliere un prodotto che sia adatto per le proprie esigenze e per i propri gusti personali. Andiamo a vedere, di seguito, quali sono i prodotti che non possono assolutamente mancare nella beauty routine di pulizia del viso per uomo.

Il detergente è il primo prodotto che entra in contatto con la pelle subito dopo il sapone. Per questo motivo, deve essere un detergente funzionale e, possibilmente, delicato e idratante.

Gli uomini con una pelle delicata o molto delicata devono scegliere un detergente che non solo contrasti le irritazioni post rasatura, ma le prevenga anche. Inoltre, a seconda del detergente che si sceglie, potrebbe essere utile affiancarlo anche ad un detergente specifico per il contorno occhi.

Come detto, la barba è una delle cause maggiori delle irritazioni sulla pelle degli uomini. Per questo motivo, la scelta della crema o della schiuma con cui rasarsi è una scelta importantissima per la cura della propria pelle.

L’idratazione è sicuramente l’aspetto più importante di cui tenere conto nella scelta dei prodotti per la pulizia del viso per uomo. L’idratazione, infatti, è proprio ciò che conferisce alla pelle un aspetto sano e luminoso. In genere sono raccomandate le creme che aiutano a combattere la secchezza e l’invecchiamento.

Un rasoio specifico per il proprio tipo di pelle

Molti uomini commettono l’errore, per superficialità o per noncuranza, di comprare il primo rasoio o le prime lamette che trovano al supermercato. Indipendentemente dalla frequenza di tempo con cui viene rasata la barba, il momento della rasatura entra automaticamente a far parte della beauty routine della pulizia del viso uomo.

La scelta del rasoio non può essere lasciata al caso, né tanto meno essere guidata dal fattore del prezzo. Principalmente i rasoi si dividono in rasoi manuali e rasoi elettrici. È Importante analizzare tutte le caratteristiche di entrambi i rasoi, prima di scegliere quello giusto per la propria pelle. Se da un lato infatti un rasoio elettrico è sicuramente più pratico, più veloce e più preciso, dall’altro bisogna tenere conto che la sua rasatura è anche molto più aggressiva.

Un uomo con una pelle delicata o molto delicata dovrebbe optare per un rasoio manuale, più semplicemente controllabile a livello di velocità e di intensità. Sono molto versatili ad esempio i rasoi manuali con la testina mobile, realizzata per seguire le linee del viso senza causare movimenti bruschi e, quindi, tagli o infiammazioni di vario genere.

Ora conosci l’importanza di una pulizia del viso per uomo come si deve e i prodotti che ti servono per eseguirla. Se vuoi altri consigli estetici continua a leggere gli articoli sul nostro blog e a seguire i nostri canali social.

Articoli Correlati