SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

San Benedetto Skin care: 1 beneficio proveniente dall’acqua

san benedetto skin care

San Benedetto Skin care: hai mai sentito parlare delle acque minerali funzionali? No, perchè sembra che l’acqua anche se una classica acqua minerale abbia già di suo il potere di idratare la pelle, ma poi ci sono dei prodotti particolari che negli ultimi anni sono state in grado di ritagliarsi una buona fetta di mercato, anche nonostante dei prezzi che non sono proprio economici.

In fondo non si tratta solo di acqua ma veri e propri elisir di bellezza e le maggiori aziende di acqua minerale non potevano certo esimersi dal mettersi in gioco come ha fatto la Sant’Anna prima e la San Benedetto poi.

Sì, insomma, acqua della rondine ha deciso di mettersi in gioco e provare a lanciare un prodotto innovativo dal sapore fruttato e dal packaging femminile che punta ai vertici del mercato.

Sicuramente la San Benedetto non poteva esimersi dallo stare al passo con i tempi ed ecco comparire sul mercato la sua acqua San Benedetto Skin Care, quella che si potrebbe definire l’acqua della bellezza.

Tutto questo è avvenuto in seguito all’ascesa di tutti quei prodotti che sono definiti nutricosmetici, in poche parole, il cosmetico che non ti aspettavi, questa volta però rinchiuso all’interna dell’acqua. Alimenti o in questo caso bevande che non solo svolgono il loro compito naturale, ma stimolano il nutrimento dell’intero organismo.

Dai se sia stati in grado di suscitare in te un po’ di curiosità continua pure a leggerci ti offriremo una guida veramente dettagliata nei minimi dettagli.

La prima fu la Sant’Anna

Se pensavi che la San Benedetto sia un acqua Skin Care innovativa, mi dispiace deluderti, ma la stessa idea l’aveva avuta prima di lei l’azienda Sant’Anna che nel 219 ha lanciato sul mercato la sua versione beauty al cui interno sono presenti zuccheri, sali minerali e anche collagene bovino aggiuntivo (e proprio questo ha creato non poche proteste).

Elemento quest’ultimo in comune con l’acqua San Benedetto Skin Care che utilizza del collagene Verisol spesso presente in un gran numero di cosmetici antietà. 

Su cosa faceva leva l’acqua Sant’Anna e di riflesso anche la San benedetto Skin Care? Si propongo come alleato numero uno della pelle, in grado di svolgere un’azione protettiva e prevenire l’ossidazione delle cellule. Un vero e proprio elisir di bellezza che ricava la proteina del collagene dal tessuto connettivo degli animali.

Così come si sono fatte strada le creme a base di collagene, allo stesso modo lo stanno facendo queste acque nutritive che hanno però il vantaggio di agire dall’interno e probabilmente è proprio questo che ha convinto milioni e milioni di donne.

Sì, hai capito bene, si parla di milioni di donne e proseguendo nella nostra lettura ne avrai le prove. Ma l’agire dall’interno è veramente così efficace come molti erroneamente forse pensano? Sai che nonostante la bontà di questi prodotti il corpo deve comunque essere in grado di rielaborare ciò che l’ambiente gli offre?

Purtroppo nonostante questa tipologia di acque sia stata molto apprezzata dalle consumatrici, non sono state poche le critiche piombategli addosso, ma questo non ha fermato la crescita del mercato, che si sa, quando viene pubblicizzato nella maniera migliore non riesce certo ad arrestarsi.

Questo è il motivo per cui dopo l’acqua Sant’Anna è stata la volta di San Benedetto che ha piazzato in commercio la sua San Benedetto Skin Care di cui di seguito ti parleremo.

Cos’è l’acqua San Benedetto skin care

Eccoci qua, come promesso adesso andiamo alla scoperta dell’acqua San Benedetto Skin Care, quella di cui maggiormente ci interessa in questo nostro post. Un prodotto parallelo a quello Sant’Anna ma che si è posto l’obiettivo di superare i risultati che era stato in grado di ottenere,

Iniziamo subito dicendo che sarà per le dimensioni ridotte delle bottiglie o per il sapore fruttato, ma quest’acqua piace tanto alle donne.

La San Benedetto skin care contiene anch’essa collagene, che ti stupirai di sapere deriva anche in questo caso da animali, zinco nella misura del 15% in grado di stimolare il rinnovamento cellulare e infine Acido Ialuronico.

La campagna pubblicitaria che ha accompagnato l’arrivo sul mercato di questo prodotto ha messo al centro: salute, pelle e bellezza, insomma tutto ciò che può far presa su donne che non vorrebbero altro se non prendersi cura della proprio bellezza con dei testimonial d’eccezione, come succede per ogni prodotto a cui si vuole dare lustro.

La San Benedetto skin care contiene collagene Verisol un elemento spesso utilizzato nelle applicazioni di bellezza, anche all’interno dei centri estetici. Tale tipologia di collagene può avere diverse derivazioni:

  • suino
  • bovino
  • pesce

Nella composizione non è ben chiaro quale sia quello specificatamente  anche se sembra sia, anche in questo caso, quello di origine bovina, utilizzato nella San Benedetto Skin Care.

Le acque nutricosmetiche

La San Benedetto Skin Care rientra all’interno di un gruppo piuttosto ampio di prodotti che prendono il nome di acque nutricosmetiche, un settore in grande crescita grazie agli ingenti investimenti che gli imprenditori vi stanno riservando.

Una nicchia di mercato che quando è stata scoperta è parsa subito come una vera e proprio miniera d’oro. Gli studi che sono stati portati a termine in merito a questo settore hanno indicato come i milioni di dollari investiti nella nutricosmetica sono stati circa 7,5, perchè così tanti?

Perchè dopo investimenti relativamente piccoli che avevano richiesto circa la metà della somma, vi è stato bisogno di maggiore liquidità per via di una crescente richiesta da parte dei consumatori. In sostanza non è stato fatto altro se non seguire il reale andamento di mercato.

La nutricosmetica ha il compito di ottimizzare l’introito di microelementi nutrizionali per soddisfare quelle che sono le esigenze della pelle andando anche a migliorarne l’aspetto.

In sostanza quelle che sono definite le acque della salute, vengono acquistate con lo scopo di prevenire l’invecchiamento (che si può certo rallentare, ma non evitare) e proteggere la pelle dai fattori ambientali che la vanno a stressare ogni giorno.

In sostanza una vera e proprio formula magica che andrebbe ad integrare la routine quotidiana della Skin Care a cui ti sottoponi ogni giorno. Una serie di compiti che in genere si è abituati a svolgere con la Skin Care quotidiana, ma questo non vuol dire che l’azione cosmetica non si possa coadiuvare con l’alimentazione.

Una falla

San Benedetto Skin Care sembra perfetto no? In fondo è sufficiente dell’acqua per stare bene con il proprio corpo per sempre no? Forse è questo il ragionamento che ha spinto l’acqua San Benedetto Skin Care ai vertici del mercato nutricosmetico.

Un mercato che andandolo ad analizzare nel profondo ha però un paio di piccole, grandi falle. Innanzitutto a livello morale ci si chiede quanto sia opportuno utilizzare dei derivati animali in un prodotto come l’acqua. Inoltre a ciò si aggiunge che non è ben chiaro se l’assunzione di collagene nella propria dieta abbia o meno veramente effetti benefici sulla pelle.

Al momento non vi sono evidenze scientifiche ma questo non vuol dire che sia realmente efficace.

Il collagene: la proteina miracolosa della San Benedetto skin care

Il collagene è una proteina veramente importante per il corpo umano che in genere sintetizza in piena autonomia per andare a rinnovare la struttura dei tessuti connettivi.

Ma a un certo punto della vita di ognuno la sinterizzazione delle cellule rallenta ed ecco che al corpo occorre un aiutino dall’esterno per fare in modo che la pelle, ma anche le articolazioni e le ossa possano comunque mantenere il miglior aspetto possibile.

Quindi la diminuzione della quantità di collagene non fa altro che far avanzare l’invecchiamento estetico e del corpo in generale.

Ma c’è qualcosa che ci può far pensare che ingerire del collagene possa essere di aiuto al tuo corpo e alla tua pelle? Il collagene così come tutti gli altri cibi che vengono ingeriti non passa indenne nello stomaco ma viene rielaborato e prima dell’assorbimento viene scomposto nei suoi amminoacidi, gli stessi che il corpo utilizza per la produzione autonoma di collagene.

Ciò che però subisce un rallentamento dopo i 25 anni è la produzione di collagene e questo potrebbe voler dire il corpo non è in grado di rielaborare l’amminoacido anche se gli arriva dall’esterno.

Quindi cosa c’è veramente bisogno di fare? fare in modo che con uno stile di vita equilibrato e una dieta sana il corpo sia in grado di continuare a produrre collagene per il più lungo periodo possibile e solo questo ci assicurerà che sia poi in grado di rielaborare ciò che gli viene dato dall’esterno.

Quindi ricorda che qla tua giovinezza sta nello stile di vita che decidi di adottare. Una dieta per lo più vegetale fa in modo che il corpo sia in grado di produrre una buona dose di collagene.

San Benedetto skin care: ingredienti

Dopo questo tuffo nel collagene veniamo al dunque e cerchiamo di comprendere perchè l’acqua San Benedetto Skin Care è ritenuta una vera e propria pozione magica in grado di renderti giovane per sempre.

Una piccola bottiglia da 220 ml che puoi portare comodamente in borsa per berla in tutta la giornata. Al suo interno sono presenti collagene, ma anche zinco e Acido Ialuronico che sono disciolti in semplice acqua San Benedetto.

Come succede per ogni acqua minerale sul tappo è indicato la data di scadenza e quindi quella entro cui procedere con il consumo del prodotti prima che non sia più efficace.

Un’acqua nutricosmetica al sapore di pesca e frutti rossi che non contiene in alcun modo: coloranti, conservanti e glutine. Il trattamento prevede l’assunzione di una bottiglia di prodotto, una volta al giorno per almeno 4 settimane, solo in questa maniera è possibile riuscire ad ottenere dei risultati. Vuoi la composizione completa?

  • 2,5 gr di collagene Verisol che studi recenti sembrano confermare che anche in questo caso sia di derivazione bovina. Quindi l’acqua San Benedetto Skin Care non è adatta a chi si sottopone a una dieta vegan;
  • 22 mg di Acido Ialuronico;
  • zinco: per la bellezza non solo della pelle, ma anche di unghie e capelli;
  • 80% di acqua minerale San Benedetto;
  • Fruttosio;
  • Acido citrico;
  • Acido ortofosforico;
  • Sodio;
  • Aromi.

A testimonianza della bontà della San Benedetto Skin Care, il premio ricevuto nel 2020 come Global Water Drinks Awords.

San Benedetto skin care: prezzo

Ma quanto costa quest’acqua che poi non è assolutamente solo acqua? In realtà a differenza di quello che potresti pensare è possibile trovare l’acqua San Benedetto Skin Care anche nella grande distribuzione a un prezzo di poco inferiore a un solo euro.

Oltre all’acquisto al negozio puoi anche procedere allo shopping presso i tanti sti di e-commerce che vendono qualunque cosa, ma in questo caso non potrai prendere una sola bottiglia ma un’intera confezione che probabilmente ti accompagnerà lungo tutto il periodo di trattamento.

Beh in realtà per capire perchè questo prodotto piace è sufficiente sapere che si tratta di un’acqua che contiene collagene. Un elemento che è stato non poco pubblicizzato per gli effetti positivi che è in grado di portare alla pelle.

Quindi ci sembra ovvio che appena si è presentata la possibilità di bere del collagene, beh i più attenti alla cosmetica non si sarebbero fatti sfuggire la possibilità di utilizzare la San Benedetto Skin Care.

A tutto questo si aggiunge un packaging di tutto rispetto, le dimensioni ridotte e le scritte rosa strizzano l’occhio al pubblico femminile che visto il poco ingombro, decide di portare con se la sua acqua della salute ovunque anche in palestra per consumare il loro elisir durante gli allenamenti.

Tutto ciò ovviamente senza tralasciare il sapore fruttato che permette di bere questa acqua, sia fredda che a temperatura ambiente. In estate la San Benedetto Skin Care è in grado di stracciare i suoi concorrenti sul mercato, probabilmente per il bisogno maggiore, durante la stagione estiva di prendersi cura del proprio corpo con prodotti buoni, che fanno bene e comodi da portare con se.

Infine il prezzo, dai non mentire so bene che quando ti ho parlato delle caratteristiche del prodotto avrai pensato che si trattava di un’acqua che sarebbe costata un occhio della testa invece ti ho stupito con un costo piuttosto piccolo per un acqua che non solo disseta ma si prende cura della tua pelle dall’interno.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social.