SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Scrub piedi perché è importante farlo e 10 ricette fai da te

scrub piedi

Lo scrub piedi è un alleato per avere la pelle sempre liscia e morbida. L’estate e i sandali sono arrivati e infradito e scarpe aperte sono sempre più usate.

Proprio per questo è importante prendersi cura dei piedi, anche perchè i mesi trascorsi nelle scarpe chiuse possono aver causato secchezza o ruvidità.

Per risolvere queste problematiche è molto utile lo scrub piedi che ridonerà ai piedi una cute morbida e nuova. Lo scrub piedi, anche in versione scrub fai da te una o due volte alla settimana è l’ideale per combattere gli ispessimenti e le ruvidità dei piedi.

Anche nella versione scrub per piedi fatto in casa l’importante è sempre preparare la pelle con un pediluvio prima dello scrub piedi e subito dopo applicare una crema idratante.

Inoltre, lo scrub fai da te si può eseguire sia sulla pelle asciutta che sulla pelle inumidita, a seconda se volete che il vostro scrub per piedi fatto in casa sia più o meno forte.

Di solito i piedi sono la parte che trascuriamo con più facilità, ma curarli fa bene sia a livello fisico che a livello dell’umore.

La routine pre scrub piedi.

  • Primo passo. Mettere i piedi in ammollo in una bacinella con acqua calda e una decina di gocce di un olio essenziale che preferite oppure con 4 cucchiaini di bicarbonato dii sodio. Lascia i piedi in ammollo per mezz’ora circa.
  • Secondo passo. Usa la pietra pomice per eliminare la pelle morta, passala nelle zone più ruvide come i talloni o l’esterno degli alluci.
  • Terzo passo. Procedi con uno scrub piedi delicato, magari che hai realizzato da te, uno scrub per piedi fatto in casa ti darà molte soddisfazioni e i tuoi piedi te ne saranno grati perchè anche loro, come tutto il corpo, hanno bisogno di un’esfoliazione e purificazione regolare e delicata.

Scrub piedi: 10 ricette da realizzare a casa

  • Alla menta e zucchero

Per preparare questo scrub  serve una tazzina di zucchero (bianco o grezzo va comunque bene, quello bianco sarà un po’ più delicato di quello di canna per via della grandezza della grana dello zucchero) poi va aggiunta mezza tazzina di olio d’oliva e delle foglie di menta fresca tritate (se non le avete non preoccupatevi andrà bene anche qualche goccia di olio essenziale di menta).

Poi mescolate bene il tutto.

Una volta pronto potrete mettere questo scrub per piedi fatto in casa sui piedi e tenerlo su per circa 15 minuti, è importante applicarlo facendo movimenti circolari e dal basso verso l’alto, quando saranno trascorsi i minuti potrete poi risciacquare con acqua tiepida.

Rimarrete molto stupiti che con così pochi e semplici ingredienti questo scrub piedi screpolati sia così efficace, rinfrescante e calmante. Una curiosità: questo scrub, contenendo la menta, se applicato in modo locale e continuo, è anche in grado di alleviare i dolori muscolari.

  •  Scrub fatto in casa con zucchero e olio di cocco

Nello scrub precedente abbiamo già parlato di utilizzare lo zucchero per le sue proprietà esfolianti e anche c’è da dire per il suo basso costo.

In questo secondo scrub piedi fai da te vi consigliamo di utilizzare lo zucchero di canna, quello a grana un po’ più grande e meno fina.

Vi basterà mettere insieme 2 tazzine di zucchero di canna e mezza tazza di olio di cocco et voilà uno scrub piedi screpolati perfetto!

Se preferite potete anche aggiungerci qualche goccia di uno dei vostri olii essenziali preferiti.

Vedrete che quando strofinerete lo scrub realizzato con le vostre mani sui talloni e su tutte le altre parti secche, per poi lasciare riposare il composto per alcuni minuti e risciacquare, una volta asciugati, vi stupirete di quanto i vostri piedi siano lisci e leggeri!

Proseguiamo con le ricette

  • Scrub per piedi fatto in casa con zucchero, cocco e lavanda

Se avete apprezzato lo scrub  precedente sicuramente anche questo che stiamo per illustrarvi non sarà da meno. Questo scrub piedi fai da te ha anch’esso il cocco come ingrediente ma unito all’olio di lavanda, dall’effetto calmante.

La lavanda, concentrata in olio inoltre elimina il dolore muscolare e le tensioni dei nervi, ha anche la capacità di migliorare la microcircolazione sanguigna.

Per realizzare questo scrub piedi screpolati basta unire a una tazzina di zucchero bianco, mezza tazzina di olio di cocco e 5 gocce di olio di lavanda.

Poi non dovrete fare altro che mescolare il tutto e applicare questo profumatissimo e portentoso scrub  realizzato da voi su tutte le parti più rovinate dei piedi, massaggiarlo e lasciarlo in posa per qualche minuto.

Poi potrete risciacquare lo scrub per piedi fatto in casa con dei getti di acqua fresca e la magia piedi nuovi sarà compiuta.

  • Scrub piedi fai da te al bicarbonato di sodio

I benefici, soprattutto dopo una lunga giornata troppo in piedi o magari troppo seduti, di un pediluvio al bicarbonato di sodio sono già ben noti, ma uno scrub  al bicarbonato lo avete mai provato?

Questo scrub piedi fai da te è perfetto per lenire e ridurre la pelle ormai morta dei vostri piedi.

Potete infatti preparare uno scrub piedi screpolati per un’esfoliazione profonda soprattutto per le parti più ruvide come i talloni.

Per questo facile e veloce scrub per piedi fatto in casa basterà mischiare tra loro tre parti di bicarbonato e una di acqua, fino a che non raggiungerete la consistenza di una pasta da massaggiarvi sui piedi.

Se lo preferite, per dare un tocco in più a questo scrub, potete aggiungere anche un cucchiaio di miele, in questo modo lo scrub per piedi fatto in casa potrà essere utilizzato anche su calli e duroni per ammorbidirli e trattarli in modo naturale.

E ancora…..

  • Scrub piedi fatto in casa al caffè

Immaginiamo che i fondi di caffè voi li buttate vero?

Errore, possono essere utilizzati in molti ambiti (pulizie, giardinaggio etc.) e possono tornare utili anche nella cura del corpo e in particolare dei piedi.

Con i fondi di caffè infatti si può realizzare uno scrub molto facile e efficace.

Le istruzioni per realizzare lo scrub piedi fai da te al caffè sono davvero semplici: mescolate la stessa quantità di fondi di caffè e di zucchero aiutandovi per amalgamare il tutto con un paio di cucchiaini di olio d’oliva o, se preferite, di miele.

Una volta ottenuto un composto cremoso applicatelo sulla pelle (va bene sia umida che asciutta) e poi risciacquate per bene.

  • Scrub all’avena e all’olio di mandorle

Un ottimo scrub piedi per i talloni secchi visto che idrata in profondità, può essere realizzato con l’olio di mandorle dolci puro.

Per preparare questo scrub fai da te basta unire: 1 tazzina di fiocchi d’avena, 5 cucchiaini di zucchero bianco o di canna, 4 cucchiai di olio di mandorle puro, 2 cucchiai di miele e 3 gocce dell’olio essenziale che preferite.

Per applicare questo scrub per piedi screpolati usate dei movimenti decisi e poi risciacquatelo via con dell’acqua tiepida.

Apprezzerete molto le proprietà nutrienti, purificanti e esfolianti di questo scrub piedi fatto in casa completamente naturale e da voi.

Conosciamo la 7° e 8° ricetta

  • Scrub per piedi ai sali di Epsom, aromatizzato al cocco e al limone

Cercate uno scrub per piedi screpolati nutriente ma che sia magari anche uno scrub piedi fai da te superveloce e che funzioni?

La ricetta che fa per voi si prepara mescolando mezza tazza di sale di Epsom (che potrete trovare in erboristeria, online o in negozi specializzati) a 1 cucchiaio di zucchero, mezza tazzina di olio di cocco, un cucchiaio di miele e 5 gocce di olio essenziale di limone o, se non lo avete, mezzo bicchiere di succo di limone.

Questo scrub piedi fatto in casa va applicato con i piedi umidii e lasciato agire e poi e risciacquato. Se preferite dopo aver applicato lo scrub per i piedi con i sali di Epsom potete applicare una buona crema idratante naturale.

  • Scrub per piedi screpolati allo zucchero di canna

Lo zucchero di canna è un ingrediente ideale per uno scrub piedi fatto in casa, può infatti esfoliare delicatamente anche i piedi asciutti.

Lo zucchero di canna se si aggiunge dell’olio di oliva può anche reidratare i piedi e ha la capacità di bloccare l’umidità per molto tempo, anche ore.

Per realizzare questo scrub per piedi screpolati basta mescolare tra loro:

Mezza tazza di zucchero di canna, un quarto di tazza di olio di oliva (o se preferite di mandorle, o oli liquidii facili da miscelare) e, per un tocco in più, potete unire a questo fantastico scrub piedi fai da te dei petali di fiori, magari rose o violette.

Poi basterà applicarlo sui piedi per qualche minuto e il risultato dopo il risciacquo sarà quello di una pelle nuova, morbida e levigata.

Se volete realizzare un po’ di più di questo scrub  così semplice ma così efficace lo potete fare moltiplicando le quantità e conservandolo in frigo in un barattolo ermetico per una settimana al massimo.

E adesso vediamo le ultime 2 ricette

  • Scrub piedi fai da te con zucchero, scorze di arancia e cannella

Questo dolcissimo scrub piedi fatto in casa si prepara mescolando parti uguali di zucchero di canna e anche zucchero bianco con dell’olio di cocco fino ad arrivare ad avere una pasta scrub densa e compatta.

A questa crema aggiungete poi delle scorze di arancia secche e mezzo cucchiaino di cannella polverizzata. Strofinare questo scrub fai da te così profumato sui piedi, in particolare sulle zone callose.

Lasciate agire lo scrub per circa 20 minuti e poi sciacquatelo con acqua tiepida, et voilà piedi nuovi e delicati.

  • Scrub piedi screpolati al caffè e olio al rosmarino

L’olio essenziale di rosmarino è già comunemente usato nei trattamenti di bellezza, questa volto lo metteremo in uno scrub piedi, nel dettaglio in uno scrub piedi fatto in casa con le vostre mani.

L’olio di rosmarino ha proprietà antimicrobiche e altamente idratanti, perfette come caratteristiche per uno scrub piedi screpolati.

Come lo realizzerete? Semplice unite a una tazzina di caffè macinato, mezza tazzina di olio d’oliva, 4 o 5 gocce di olio essenziale al rosmarino.

Una volta ottenuto lo scrub fai da te va solo applicato delicatamente e tenuto per circa 20 minuti e poi va lavato via con abbondante acqua tiepida.

Conclusioni sullo scrub piedi

Abbiamo visto che lo scrub piedi, sia esso scrub fai da te, scrub piedi screpolati e scrub piedi fatto in casa unisce l’utilità di uno scrub piedi ai benefici rinfrescanti e rigeneranti degli ingredienti utilizzati nelle varie ricette proposte.

Uno scrub piedi fresco è perfetto per prepararli alla bella stagione, ed è un ottimo trattamento riparatore.

Grazie ai poteri calmanti, leviganti e rinfrescante, degli scrub piedi proposti, curare i piedi sarà un vero toccasana anche dopo una lunga giornata di lavoro.

Inoltre potrete fare ognuno di questo 10 scrub fai da te più volte a settimana e anche come preparazione per impacchi nutrienti, in questo modo manterrete e anche la vostra pelle dei piedi sempre liscia e anche piacevole al tatto.

Speriamo che tra le ricette scrub piedi che vii abbiamo proposto possiate trovarne una preferita che diventerà quella del cuore e che magari realizzerete anche per le vostre amiche.

Ovviamente se non volete cimentarvi nella realizzazione di scrub piedi, scrub fai da te, scrub piedi screpolati o scrub piedi fatto in casa, ma ne volete di altrettanto naturali e validi potrete sempre cercare il migliore scrub piedi in commercio sia online sia facendovi consigliare nel vostro negozio di erboristeria preferito.

Basta che non dimentichiate di prendervi cura con uno scrub piedi della pelle e della salute di una parte del corpo così importante. Ogni giorno i nostri piedi ci portano in tanti posti diversi facendo migliaia di passi, non dimentichiamocene e prendiamocene la giusta cura.

Se trascurati i piedi non solo non saranno belli da vedere e risulteranno ruvidi al tatto, ma non saranno nemmeno sani e potrebbero darvi problemi di postura, irritazioni, infiammazioni e anche fenomeni di desensibilizzazione se la pelle morta sarà molta e mai trattata.

Soprattutto dopo un inverno rigido e lungo è importante scegliere uno scrub piedi e eseguirlo regolarmente per ritrovare leggerezza e salute. Starete sicuramente meglio dopo aver realizzato e iniziato ad utilizzare in modo continuativo le ricette che vi abbiamo proposto. I risultati non tarderanno ad arrivare e i vostri piedi ringrazieranno.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social!