SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Scrub viso: 7 modi per preparalo in fretta

Scrub Viso

Hai la pelle costantemente secca e cerchi il modo per creare uno scrub viso fai da te direttamente a casa tua? Hai visto fare dalle tue amiche una crema esfoliante e stai cercando le ricette per uno scrub viso fatto in casa?

O ancora ti piace così tanto il caffè che stavi pensando di utilizzare anche lo scrub viso caffè? Bene, sei nel posto più giusto possibile. In quanto amanti della bellezza e soprattutto della cura della pelle, in questo articolo troverai molte utili informazioni su come creare uno scrub viso fai da te.

Devi sapere che lo scrub viso fatto in casa è molto semplice da preparare. Bastano davvero pochi ingredienti, di cui probabilmente sono già presenti in casa tua. E poi di ricette ne esistono davvero tante.

Dallo scrub viso caffè a tutte le altre fragranze di scrub viso fai da te composto da prodotti che probabilmente hai già in casa o comunque di facile reperimento. Dunque, sei pronta a scoprire come. creare il tuo primo scrub viso fatto in casa?

O comunque, per te che sei amante del caffè, ti forniremo anche la ricetta perfetto per uno scrub viso caffè da fare direttamente a casa tua. E allora partiamo, procurati pochi e semplici prodotti e segui le nostre ricette per creare uno scrub viso fai da te direttamente a casa tua.

Vedrai che non te ne pentirai. Il risultato è garantito e la tua faccia, e volendo anche il tuo corpo, potrà finalmente godere di uno scrub fatto in casa 100% naturale, esfoliante e soprattutto efficiente.

Che cos’è uno scrub viso fatto in casa?

Sono molte ancora le persone che spesso si chiedono cosa sia uno scrub viso fai da te. O ancora sono tante le persone che giorno dopo giorno vanno alla ricerca del miglior scrub viso caffè da applicare sulla propria pelle.

Prima di introdurre le varie ricette sullo scrub viso fatto in casa, spieghiamo per coloro che non hanno mai sentito parlare dello scrub viso caffè o altre fragranze, che cosa sia e quali sono i principali benefici di uno scrub viso fai da te.

Lo scrub viso fatto in casa, non è altro che un composto omogeneo, per i meno esperti simile ad una crema, al cui interno sono presenti dei micro-granuli che presentano una funzione di esfoliare e purificare la pelle.

Questo è un processo fondamentare da fare quasi quotidianamente se vogliamo eseguire una skin-care continuativo nel tempo e soprattutto a regola d’arte.

Lo scrub viso caffè o lo scrub viso fai da te, può contenere al suo interno ingredienti differenti a seconda del tipo di pelle o del profumo che vogliamo dare alla pelle e hanno come obiettivo quello di lavorare sulla purificazione, l’eliminazione dei punti neri, l’effetto idratante ecc.…

Ma come si usa uno scrub viso fatto in casa? Occorre massaggiare questo composto sul viso con dei movimenti circolari e questo movimento farà in modo che i micro-granuli andranno a rimuovere ogni traccia di sporco, agendo nello strato più profondo dell’epidermide e in tutti i pori.

Realizzare uno scrub viso fai da te in casa o uno scrub viso caffè è veramente semplice (ed economico) dal momento che esistono tantissime ricette. Qui di seguito ci sono le migliori selezionate per te.

I benefici e tutti i vantaggi dello scrub viso fatto in casa

Devi sapere che l’obiettivo numero uno dello scrub viso caffè o di altre fragranze è quello di sollecitare il rinnovamento dei tessuti cutanei.

Qui di seguito riportiamo più nel dettaglio i principali benefici di uno scrub viso fai da te:

  • Leviga, ammorbidisce e purifica la pelle
  • Smussa le parti ruvide e callose
  • Riduce il problema della cute grassa
  • Riattiva il microcircolo sanguigno
  • Riduce gli inestetismi tra cui ricordiamo la cellulite, i peli incarniti, i punti neri, e le macchie.
  • Rende la pelle più luminosa e chiara
  • Permette un’abbronzatura o un trucco regolare e omogeneo
  • Dona sollievo sia ai piedi che alle gambe gonfie e stanche

Lo scrub viso fatto in casa tendenzialmente si utilizza solo per il volto, ma in generale ogni scrub di ogni tipo può essere utilizzato anche per tutto il corpo. L’importante è capire il tipo di pelle su cui applicarlo. Su una pelle secca e sensibile meglio quelli con poco sale e con quante più sostanze nutrienti possibili.

Per le pelli grasse meglio se composto da sostanze disinfettanti e astringenti come ad esempio l’argilla bianca e il limone.

Fatte proprie queste importanti conoscenze, ti puoi lanciare nella creazione del tuo primo scrub viso fai da te. Basterà scegliere gli ingredienti naturali più indicati per il proprio tipo di pelle, e unirli tra loro.

Otterrai così una sorta di crema che dovrà essere massaggiata per alcuni minuti sul corpo magari attraverso l’uso di alcuni suffumigi o con i vapori della doccia.

Dopodiché potrai risciacquare le parti coinvolte. In linea di massima devi sapere che lo scrub viso caffè è adatto e sicuro per tutti, anche per le donne in gravidanza.

Lo sapevi che lo scrub viso caffè…

Stop un attimo, prima di passare alle ricette sulla scrub viso fai da te devi anche sapere come uno scrub viso deve essere utilizzato e con quale frequenza durante una settimana. Partiamo da quest’ultimo punto.

Per quanto riguarda la frequenza con cui utilizzare uno scrub viso fatto in casa, dobbiamo innanzitutto capire che ripulire la pelle dalle cellule morte e ammorbidire le parti più ruvide è una pratica dell’attuale cosmesi molto importante per il nostro corpo.

Ma come ogni cosa, anche questa non deve esser fatta con esagerazione. Per ottenere l’efficacia sperata la frequenza di utilizzo dello scrub viso caffè è di una, massimo due volte alla settimana.

Questa è la frequenza più indicata, così da evitare che la pelle si stressi e mandi all’aria tutti i vantaggi del trattamento.

Per quanto riguarda poi gli elementi che un buono scrub viso fatto in casa deve contenere, possiamo affermare che uno scrub si presenta sotto forma di crema o gel ed è sempre composto da una base cremosa che può essere anche liquida od oleosa, e per ovvi motivi anche da una componente abrasiva o esfoliante.

Quest’ultima è spesso costituita da micro-granuli o polveri di origine naturale a base quasi sempre di noccioli di frutta polverizzati, zucchero di canna, farina di mandorle o avena.

Inoltre, nella maggior parte dei casi contiene anche particelle esfolianti di origine minerale, come il caolino o il silicio. Per una performance ottimale, la formula ideale dello scrub viso fatto in casa contiene anche sostanze idratanti e nutrienti, particolarmente adatte (e raccomandate) per le pelli secche e sensibili.

Scrub viso fai da te: le ricette

Partiamo da uno scrub viso fai da te per la pelle grassa. In questo caso abbiamo ben 4 tipi di scrub viso fatto in casa da poter preparare. Il primo è quello alla banana. Per prepararlo occorre schiacciare mezza banana fino a ridurla in polpa.

Ottenuta la polpa occorre aggiungere un cucchiaino e mezzo di zucchero di canna e mescolare il tutto fino a ottenere una crema omogenea. Giunti fin qui abbiamo finalmente ottenuto lo scrub viso fatto in casa, possiamo ora applicarlo sul viso massaggiandolo con movimenti circolari per poi risciacquare con acqua tiepida.

Un secondo tipo di scrub viso fai da te è quello al miele. In questo caso occorre prendere un cucchiaino di miele e mescolarlo insieme a un altro di zucchero e ad uno di bicarbonato.

Creato il composto come nella ricetta precedente, possiamo passare ad applicarlo sul viso, massaggialo con movimenti e risciacquate dopo qualche minuto.

Poi ancora, un altro importante scrub viso fatto in casa è quello al limone. Per realizzare il tuo scrub viso fai da te al limone, non dovrai far altro che mescolare due cucchiai di sale o di zucchero (lo scegli tu) con il succo di limone.

L’importante in questo caso è che il composto resti granuloso in modo da esfoliare la pelle. Creato il composto non ci resta che massaggiarlo sul viso, risciacquarlo con acqua tiepida e il nostro scrub produce gli effetti desiderati!

Come visto, creare uno scrub per pelli grasse è molto facile. Qui di seguito ti presenteremo un ultima ricetta: lo scrub viso caffè.

Lo scrub viso caffè

Prima di passare alle ricette sulla pelle mista o secca, vi parliamo ora di uno scrub particolare molto apprezzato dagli utenti: lo scrub viso caffè.

Questo particolare scrub viso caffè può essere preparato recuperando tutto quel caffè che diversamente sarebbe andato sprecato nel corso della giornata.

Stiamo parlando di ciò che avanza nella tazzina e dei fondi della macchinetta che diventeranno di vitale importanza nella creazione dello scrub viso caffè. E tutto questo per garantirti una cosmesi, a costo zero,  molto efficace e soprattutto 100% naturale.

Ma allora, come si prepara uno scrub viso caffè? Per avere una pelle levigata, ma soprattutto per evitare che si formino peli incarniti ( principale beneficio dello scrub viso caffè) e combattere la ritenzione idrica che genera la cellulite, bastano seguire questi pochi e semplici passaggi.

Iniziamo con l’unire il fondo del caffè di una macchinetta ad un po’ di zucchero di canna, 2/3 cucchiai di olio per massaggi (se non lo avete lo potete trovare in erboristeria) e un cucchiaino di cannella.

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso e granuloso che andrete ad applicare sulla pelle asciutta, strofinando bene. Il nostro scrub è così pronto, ora si può passare al suo utilizzo.

E i benefici sono visibili sin dal primo momento. Il caffè si sa, per sua natura presenta un efficace azione antiossidante tanto da regalare alla pelle una naturale luminosità.

Poi inoltre combatte l’apparizione dei peli incarniti e combatte qualsiasi forma di ritenzione idrica permettendoci di ottenere una pelle libera dalle cellule morte e soprattutto pulita, nutrita e respirante grazie ai pori finalmente liberi.

Scrub viso fatto in casa adatto alle pelli secche

Ora passiamo ad altre importanti ricette sullo scrub viso fatto in casa, focalizzandoci su un tipo di pelle particolare: quella secca. Questo tipo di pelle, la secca appunto, si presenta agli occhi di tutti particolarmente sottile, fragile e soggetta ad arrossamenti.

Di conseguenza, se vogliamo applicare lo scrub, questo per ovvi motivi deve essere molto delicato, e soprattutto capace di idratare e rivitalizzare la pelle pulendola anche in profondità. E quale scrub migliore se non quello a base di olio di oliva? Ebbene, vediamo insieme la ricetta per preparare uno scrub fatto in casa all’olio di oliva.

Devi sapere prima di iniziare che questo tipo di scrub è molto nutriente e facile da realizzare. Basteranno due cucchiai di olio di oliva da mixare con un cucchiaio di miele e tre cucchiaini di zucchero di canna.

Una volta uniti gli ingredienti bisogna mescolare il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo e granuloso da applicare sulla pelle.

Ottenuto il nostro scrub viso fai da te all’olio di oliva, non ci resta altro che applicarlo sulla pelle con dei massaggi circolatori, attendere che faccia effetto per qualche secondo e poi risciacquare con acqua tiepida.

Il nostro scrub ha fatto così effetto e la nostra pelle è pulita, esfoliata e priva di tutte quelle cellule morte che l’appesantivano.

Scrub viso fai da te adatto alle pelli miste

Per concludere, vi parliamo di altre due ricette dedicate allo scrub su pelle mista. Stiamo parlando in particolare dello scrub all’aloe vera e lo scrub al bicarbonato e yogurt. Ma prima, breve introduzione alla pelle mista.

Questa, in generale, presenta le problematiche sia della pelle secca, parliamo in particolare della fragilità cutanea, che della pelle grassa e quindi in questo caso delle zone che si ungono, risultando più lucide. La prima ricetta che vogliamo presentarti è quella all’aloe vera.

Una ricetta che va a risolvere entrambi i problemi relativi alla pelle mista. L’Aloe vera infatti è un ingrediente indicato per eccellenza per chi ha la pelle mista. Per preparare il nostro scrub ci serviranno: un cucchiaio di polpa di aloe vera, tre cucchiai di zucchero di canna, tre di miele, albume d’uovo e del limone.

Mixati questi elementi ne esce fuori un composto da massaggiare sul viso, per poi risciacquarlo con acqua tiepida. Un’altra importante ricetta è quella a base di yogurt e bicarbonato. Questi ultimi sono due ingredienti must have che servono a idratare e purificare la pelle senza stressarla.

In questo caso non devi fare altro che mescolare un cucchiaio di bicarbonato, che apporta le sue proprietà antibatteriche, con un cucchiaio di yogurt, utile a sua volta per idratare la pelle. Alla fine va aggiunto un po’ di succo di limone e lo scrub è pronto per essere applicato.

Hai visto come è facile preparare uno scrub viso? Ora tocca a te scegliere quello più adatto per la tua pelle e provare a farlo direttamente da casa.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social