SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Siero antietà 10000 motivi per utilizzarlo

siero antietà

Siero antietà: cos’è e come sceglierlo.

Il siero è molto importante per la pelle. C’è la convinzione sbagliata, che il siero  è un prodotto destinato solo a combattere le rughe, esclusivo quindi per chi ha una pelle matura. In realtà non è così.

Il siero è essenziale e dovrebbe essere presente in ogni beauty routine giornaliera di ogni donna. L’importante è saper scegliere il siero giusto e più adatto alla tua pelle.

Che cos’è e a cosa serve il siero antietà

Il siero  ha molti principi attivi, ed è un trattamento che può migliorare l’aspetto della pelle del viso, è essenziale scegliere e usare il siero più adatto e nel modo giusto.

Il principio attivo più noto del siero viso è l’acido ialuronico.

L’ acido ialuronico è importante per mantenere la pelle giovane.

  • Siero antietà: come sceglierlo?

In commercio ci sono tante tipologie di siero, ma possiamo distinguerne 4 tipi principali:

  1. Liftante. siero per pelli mature, se usato con costanza distende le rughe d’espressione. C’è un siero  per tutte le esigenze: per le prime rughe, dai 30 anni in su, per ridefinire i contorni dell’ovale del volto etc.
  2. Illuminante. Ideale per schiarire la pelle e renderla luminosa e uniforme.
  3. Idratante. Il siero idratante è ideale per la pelle molto secca.
  4. Purificante. E’ il siero per le più giovani. Diminuisce le imperfezioni e rende la pelle più levigata.

Come e quando applicare il siero antietà

Il siero  va messo dopo la pulizia del volto, ne basta una piccola quantità e ci metterà pochissimi secondi ad assorbirsi completamente. In base alle esigenze della pelle, puoi scegliere il siero più adatto e anche in base al clima esterno: se il clima è freddo, la pelle tende a seccare.

Mentre, se inclina è caldo, si può scegliere di utilizzare il siero viso solo alla sera.

Sarebbe buona abitudine inserire il siero viso nella beauty routine sia serale che mattutina.

Il siero viso è un aiuto in più per mantenere la pelle elastica, ma anche una sana alimentazione, e uno stile di vita sano aiutano a mantenere una pelle giovane e luminosa.

Siero antietà, quando iniziare?

Quante di voi utilizzano un siero viso?

Quando si pensa ad un siero si pensa alle rughe ma ne esistono di diverse tipologie. Comunque come inizio di utilizzo la regola generale per iniziare a usare un siero ansietà indica che:

  • fino ai 35 anni basta un siero idratante
  • fino ai 45 un siero antietà
  • dopo i 45 un siero rassodante.

In linea di massima non esiste un’età precisa per iniziare.

Come si applica il siero antietà?

Il siero viso va applicato due volte al giorno, ne bastano davvero poche goccioline e va massaggiato delicatamente, con il movimento si migliora oltre che l’assorbimento, anche la circolazione sanguigna. Un siero per ogni tipologia di pelle.

Un siero adatto ad ogni tipo di pelle può essere la scelta più giusta soprattutto se non si hanno rughe evidenti e se si desidera rivitalizzare o illuminare il volto.

Potete cercare un tipo di siero perfetto per diminuire le rughe e i segni d’espressione.

Poche gocce e un leggero massaggio regaleranno elasticità e freschezza già solo dopo poche applicazioni e i risultati inizieranno ad arrivare.

Ricordiamo però l’importanza di un uso costante.

Il siero è un vero e proprio rituale mattutino e serale. La sensazione che lascia un siero antietà è fantastico.

Ma possiamo solo decidere di acquistare un siero antietà?

In realtà vogliamo proporvi 3 ricette molto facili e velocissime per il miglior siero fai da te.

Il miglior siero fai da te

Premettendo che rughe sono uno dei principali inestetismi e che combatterle in maniera efficace è il desiderio di tutte le donne, sarebbe necessario agire prima della loro comparsa, ma se iniziano a comparire potete contrastarle con il siero fai da te migliore.

Ci teniamo a precisare che non esiste il modo di ricancellare l’invecchiamento ma che il siero antietà combatte le rughe e contrasta quelle già visibili.

Ma sappiamo tutti che l’invecchiamento non si ferma e che il siero antietà lo si può rallentare, mantenendo la pelle sana e bella, ma non fermare completamente, ciò non toglie che utilizzarlo ha sicuramente i suoi vantaggi.

Come prepararlo?

Viso che le rughe prima o poi arrivano e che non tutti i tipi di siero hanno un costo a tutti accessibile ecco un’alternativa: preparare il siero fatto in casa, in modo naturale, semplice e senza rischi per la tua salute.

Rispetto alla crema, il siero è più adatto alle pelli mature ed è possibile realizzare il miglior siero fai da te utilizzando esclusivamente ingredienti naturali.

In questo modo avrai un siero che è sicuro per la pelle, privo di sostanze chimiche e risparmierai anche.

Vediamo di seguito come preparare un siero antietà 100% naturale ed efficace

1) siero fai da te all’olio di rosa canina

Gli ingredienti sono:

  • olio di rosa canina olio di Argan olio di Jojoba (Tutti e 3 circa 15 grammi)
  • 4 gocce di olio di geranio
  • Mezzo grammo di vitamina E.

La preparazione.

  1. disinfetta tutti gli utensili
  2. versa in un contenitore di vetro gli ingredienti
  3. Mescola bene
  4. Lascia riposare e poi versa tutto in una boccetta dotata di contagocce.

2) Il miglior siero con aloe vera.

L’aloe ha proprietà antiossidanti ed è un toccasana per le pelli mature e per le rughe.
L’aloe è in grado di favorire il ricambio cellulare e idrata la cute in profondità.

Per questo motivo questo può essere considerato tra i migliori sieri fai da te che puoi realizzare.

Ecco gli ingredienti:

  • Olio d’Argan (2 cucchiai)
  • Aloe Vera ( 1 cucchiaino in gel)
  • Rosa Mosqueta (1 cucchiaio).

La preparazione di questo siero è molto semplice.

  • Disinfetta tutto (utensili e contenitori)
  • Versa tutti gli ingredienti insieme in un contenitore, meglio se piccolo e dii vetro e mescolali bene
  • Versa il composto ottenuto in una boccetta con il contagocce.

Il miglior siero fai da te all’aloe può essere utilizzato per due mesi, se conservato in un luogo fresco, asciutto e buio.

3) siero fai da te all’uva rossa.

L’ingrediente principale è l’uva rossa, sotto forma d d’estratto.

Questo ingrediente non solo che è in grado di rigenerare la pelle, ma la nutre e ha poropriietà antiossidanti. Questo estratto verrà utilizzato combinato ad altri ingredienti importanti come l’acido ialuronico e la vitamina E.

Gli ingredienti sono:

  • acido jaluronico 15 grammi
  • pantenolo 5 grammi
  • estratto glicerico di uva rossa 5 grammi
  • aloe in gel 30 grammi
  • conservante 0,1 grammi
  • idrolato di camomilla 35 grammi
  • olio di argan 3 grammi
  • vitamina E 0,5 grammi
  • olio essenziale geranio 0,1 grammi.

La preparazione è la seguente:

Versa in un recipiente disinfettato precedentemente tutti gli ingredienti nell’ordine indicato sopra, Visto che va agitato bene puoi già farlo in una boccetta che poi chiuderai con il tappo contagocce.

Prima di ogni utilizzo infatti sarà necessario agitarlo energicamente.

Miglior siero fai da te considerazioni.

Se stai cercando un modo semplice per prenderti cura del tuo viso queste semplici ricetta fai da te sono facili e naturali.

Come avete letto non è necessario riscaldare gli ingredienti o fare procedimenti complicati. Basta versare e miscelare bene gli ingredienti e poi agitare il boccettino.

Ci teniamo a precisare che non esiste l’anti-invecchiamento ma che il siero antietà può rallentare la comparsa delle rughe e contrastare quelle già presenti.

Ma sappiamo tutti che l’invecchiamento è una cosa naturale e che siero ansietà o il miglior siero antietà fai da te che possa fermarlo.Tuttavia lo si può rallentare, mantenendo la pelle sana e bella.

Fortunatamente avete visto che creare il siero in casa, perchè completamente naturale, costerà molto meno di acquistare un siero ed è super facile da fare.

Vuoi mettere la soddisfazione di creare il miglior siero antietà fai da te, completamente biologico, con un profumo naturale dato dagli oli essenziali assolutamente fantastico? Perfetto, non trovate?

Ci sono molti oli essenziali tra cui scegliere.

A seconda dell’aroma che preferite e oltre all’aroma l’olio essenziale combatte sia le rughe che le macchie della pelle.

Vogliamo riportare come ultimo elenco per creare il miglior siero proprio una lista di oli essenziali migliori:

  1. Olio essenziale di ylang ylang (ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche, favorisce la riproduzione cellulare, sona l’elasticità e appiana le linee sottili)
  2. Olio di Neroli ( favorisce la rigenerazione cellulare. Rafforza le naturali difese della pelle e combatte le rughe).

Vedrai che sia il siero antietà acquistato che il miglior siero antietà fai da te, se utilizzati in modo assiduo doneranno alla vostra pelle una nuova giovinezza e bellezza, oltre a naturalmente la salute.

Conclusioni.

La pelle ad un certo punto perde il suo tono naturale e compaiono le prime rughe. Ma come abbiamo visto è si può correre ai ripari un siero fai da te.

Questi concentrati miracolosi donano alla pelle un nuovo splendore, con un effetto duraturo nel tempo.

Non servono interventi chirurgici ma un buon siero antietà che favorisce anche la produzione di collagene, fondamentale nel siero antietà per mantenere un aspetto più giovane e sano.

I complessi contenuti anche nel miglior siero antietà fai da te sono innovativi, sono frutto di studi continui per trovare la ricetta perfetta.

Quale scegliere?

Bisogna tenere conto delle caratteristiche peculiari della propria pelle e anche ai risultati che desiderate.

Un siero antietà universale non esiste, ma esiste quello giusto per te e deve:

  • stimolare il metabolismo
  • ridurre i segni dell’invecchiamento
  • dare nuova luminosità e compattezza alla pelle
  • attenuare rossori
  • dare un nuovo tono alla pelle

Il siero antietà e il miglior siero antietà fai da te contengono una concentrazione di ingredienti attivi che sono capaci di idratare, rassodare, illuminare e contrastare le rughe leggere e profonde che siano.

È importante applicare sempre il siero antietà rispettando un corretto ordine: dopo la detersione e prima della crema idratante.

Questo perchè anche il miglior siero antietà fa da te ha una concentrazione più elevata di principi attivi riaspettò alla crema.

Come fare?

Applicare il siero antietà è semplice: 3-4 gocce di siero nel palmo delle mani, strofinarle leggermente per attivarlo il siero.

Poi, premendo leggermente i palmi delle mani sul viso con movimenti circolari verso l’esterno e l’alto fino a quando il siero antietà non è completamente assorbito, non dimenticate anche collo e se volete décolleté.

Il siero antietà è un concentrato di principi attivi che non è destinato solo contro le rughe e le pelli mature ma è un momento importantissimo nella cura della pelle in ogni età e fase. il siero antietà dovrebbe essere presente sempre presente nella routine giornaliera.

Applicato mattina e sera prima della crema e dopo la detersione renderà la pelle prima di arrossamenti, imperfezioni, macchie e piccoli segni del tempo.

il siero antietà può essere usato anche su pelli giovani per donare luminosità e l’importante è saperlo scegliere in base alle esigenze della propria pelle.

Alcuni esempi li trovate in farmacia oppure tra le ricette del miglior siero antietà fai da te che abbiamo presentato poco fa, ne troverai una vasta gamma tra cui scegliere.

Certo nessun prodotto fa miracoli, ma l’utilizzo costante di un siero antietà combinato a uno stile di vita sano aiuteranno sicuramente la salute e la bellezza della pelle.

Ricordiamo che se deciderai di produrre con le tue mani il miglior siero antietà fai da te poi lo potrai conservare in un luogo al riparo dalla luce e dalle intemperie;

meglio se in vetro e con un facile recipiente con contagocce per poterlo utilizzare quando lo desideri, si conserverà fino a 2 mesi (per i dettagli puoi sempre chiedere consiglio nei negozi dove troverai gli ingredienti oppure online).

Rimarrete stupite dei risultati che avrete sulla vostra pelle, costanza e impegno vi premieranno con una pelle più giovane e bella.

Da ricordare!

La pelle ad un certo punto perde il suo tono naturale e compaiono le prime rughe. Ma come abbiamo visto è si può correre ai ripari un siero.

Ci teniamo a precisare che non esiste l’anti-invecchiamento ma che il siero antichi età può rallentare la comparsa delle rughe e contrastare quelle già presenti.

È importante applicare sempre il siero antietà rispettando un corretto ordine: dopo la detersione e prima della crema idratante.

Bisogna sempre tenere conto delle caratteristiche peculiari della propria pelle e anche ai risultati che desiderate.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social!