SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Tonico acqua alle rose

tonico acqua alle rose

Un tonico acqua alle rose contiene purissima acqua distillata ed estratti di rose nobili, mantiene la pelle tonica, giovane ed elastica, anche quella più delicata. Favorisce la naturale freschezza ed idratazione della pelle e aiuta a prevenire rossori ed irritazioni dovuti anche agli agenti esterni. Contiene oltre il 97% di ingredienti di origine naturale.

La pelle trattata con tonico acqua alle rose è tonificata, più morbida e luminosa e si mantiene giovane e bella. Il tonico acqua alle rose sulle palpebre, cancella ogni traccia di stanchezza.

Un tonico acqua alle rose benefici sono molteplici e usarlo è semplicissimo, beat applicarlo mattina e sera con un batuffolo di cotone sulla pelle già pulita, picchiettando delicatamente sul viso e anche sul collo e insistendo nei punti dove si formano le rughe. Poi si può applicare l’usualecrema viso.

Scopri i mille usi di questo tonico acqua alle rose con noi. Pur essendo un passaggio indispensabile della beauty routine quotidiana, l’applicazione del tonico acqua alle rose viene spesso sottovalutata.

Il motivo è probabilmente che molte donne non conoscono le proprietà di questo prodotto di bellezza e lo vedono solo come un’aggiunta.Inserire il tonico acqua alle rose nelle abitudini di bellezza farà comprendere in pochissimo tempo di quanto quest’acqua possa fare la differenza.

Quando si mette il tonico acqua alle rose?

La normale pulizia del viso, fatta con latte detergente a seconda delle tue preferenze e delle esigenze della pelle, contribuisce a eliminare ogni traccia di make-up e aprire i pori, ma non li libera completamente da sporco e impurità.

L’applicazione di un tonico acqua alle rose per il viso contribuisce innanzitutto a pulire ancora più a fondo eliminando con un semplice gesto i residui di trucco e anche quelli del prodotto struccante utilizzato in precedenza.

Una delle principali funzioni del tonico acqua alle rose pelle grassa è quella di riequilibrare l’acidità della cute, ristabilendone il naturale pH l che potrebbe essere stato intaccato dall’acqua del rubinetto dura e ricca di calcare, ma anche dall’azione di prodotti aggressivi.

Una pelle priva del suo naturale equilibrio sarebbe una secca, spenta ed irritabile: applicare un tonico acqua alle rose pelle grassa contribuisce a riportare l’acidità della pelle a livelli sani.Inoltre, applicare un tonico acqua alle rose sul volto ha un’azione calmante e anche rinfrescante, che riduce irritazioni e rossori, completando alla perfezione la routine di bellezza e rendendo la pelle più ricettiva verso i trattamenti che si applicheranno dopo.

Tonico acqua alle rose benefici

Il tonico acqua alle rose andrebbe applicato subito dopo la pulizia e la rimozione completa del trucco. Una volta deterso il volto , si può passare il tonico sempre prima di procedere con l’applicazione della crema o del trattamento di bellezza preferito.

I momenti migliori per applicare il tonico acqua alle rose sono il mattino e la sera: alcuni tonici delicati e a base naturale possono essere applicati anche durante il giorno, ma altri contenenti sostanze attive sono sconsigliati.

Il tonico per il viso ha una consistenza liquida, simile all’acqua, applicandone una piccola quantità su un batuffolo o dischetto di cotone e tamponarlo sul viso, con movimenti circolari delicati che vanno dal centro del volto fino all’esterno è molto veloce e semplice.

Mentre per la maggior parte dei tonici si sconsiglia l’uso sul contorno occhi, alcuni particolarmente delicati come il tonico acqua alle rose possono essere applicati anche sulle palpebre, per eliminare in un gesto i segni della stanchezza e per evitare di comprare un altro prodotto per le palpebre e il contorno occhi, comodo no?

Oltre ad ottenere una pelle raggiante ed incredibilmente morbida, si potrà così contare anche su uno sguardo luminoso grazie alla formula delicata il tonico acqua alle roseaiuta a prevenire i rossori e le irritazioni causati da agenti esterni, ecco perché è approvato anche dalle pelli più delicate.

Il tonico acqua alle rose non va risciacquato, ma anzi è fondamentale che rimanga a contatto con la pelle per svolgere le sue funzioni. Dopo averlo distribuito uniformemente non resta che aspettare qualche istante che asciughi, prima di applicare un prodotto idratante succesivamente.

Quale tonico acqua alle rose scegliere e benefici dell’essenza di rose

La scelta del tonico migliore dipende dalla tua tipologia di pelle: se hai una pelle grassa o mista puoi tranquillamente usare tonici dal pH più acido e purificanti, sconsigliati invece a chi ha una pelle sensibile. Se hai una cute delicata e facilmente irritabile dovresti optare per prodotti dagli ingredienti naturali come ad esempio camomilla o estratti di rosa, e senza alcol, come il tonico acqua alle rose.

Esso può essere un’ottima soluzione: la sua formulazione è proprio basata su acqua distillata di rose nobili, capace di regalare un’intensa e fresca sensazione e di rendere la pelle visibilmente più elastica e sana. Un alleato irrinunciabile, da tenere sempre a portata di mano.

Il suo profumo, i suoi benefici… ma le proprietà della rosa aiutano anche l’equilibrio interiore. Il benessere della rosa deriva dall’olio che si estrae dai suoi petali. L’estratto di rosa viene usato fin dai tempi antichi soprattutto nella cultura orientale come anti infiammatorio.

È adatto alla risoluzione di tutti i problemi della pelle e gli effetti nutritivi dell’olio essenziale di rosa sono spesso utilizzati per calmare la pelle sensibile e nutrire a fondo quella secca.

Grazie alla presenza al suo interno di sostanze come l’acido oleico, il licopene e l’acido linoleico, questo prezioso tonico acqua alle rose viene utilizzato anche per prevenire o trattare smagliature e cicatrici. Per il viso è un eccellente trattamento antietà grazie anche alla presenza della vitamina A, che ha azione anti-ossidante e rallentare l’invecchiamento.

Dallo spiccato effetto astringente e lenitivo, il tonico acqua alle rose è anche utilizzato per combattere l’acne e vari disturbi della pelle, come psoriasi dermatiti, ma anche le piccole imperfezioni cutanee.

Il potere delle rose

Applicato sui capelli, questo prezioso tonico acqua alle rose riesce a riparare le chiome spente e danneggiate dai trattamenti estetici aggressivi o dallo smog, restituendo loro lucentezza.

L’olio essenziale di rosa è anche apprezzato come riequilibrante della mente. Infatti, il profumo di rose è usato proprio come rimedio per alleviare le ferite psicofisiche. Il potere del tonico acqua alle roseL’olio essenziale di rosa ha un potere lenitivo, è associato al rilassamento e alla distensione del sistema energetico, posizionato nella zona dello sterno.

Si pensa che massaggiare il petto usandone qualche goccia possa alleviare delusioni e tristezza. Quello più famoso è l’olio di rosa Damascena, prodotto quasi esclusivamente in Persia. Oggi questo fiore viene coltivato anche in Marocco, Turchia e altri Paesi.

Tra le proprietà dell’olio essenziale di rosa più apprezzate abbiamo il suo effetto rilassante e riequilibrante, che aiuta placando ansia e nervosismo. Inalare l’essenza di rosa, è un ottimo supporto psicologico e fisico, che scaccia i pensieri negativi ed equilibra le emozioni.

Perfetto da utilizzare all’interno di brucia essenze, questo olio viene spesso inserito all’interno delle formulazioni dei migliori prodotti di bellezza come il tonico acqua alle rose. Il suo potere tonificante lo rende inoltre un eccellente olio essenziale da massaggio, ideale per alleggerire i conflitti e ritrovare in pochi istanti un profondo rilassamento.

Un pò di storia

Alla fine dell’800 nasce l’intramontabile segreto di bellezza di generazioni di donne italiane, il tonico acqua alle rose, negli anni la produzione si espande e sempre più donne si innamorano dell’acqua distillata di Rose e la produzione quindi si amplia e negli anni 2000 nasce la prima linea dedicata alla cura del viso all’acqua di rose.

Acqua alle Rose diventa un vero e proprio brand di prodotti per la cura dall’inconfondibile profumo di rose fiore che viene usato in moltissime formulazioni, tra cui il famoso tonico acqua alle rose pelle grassa.

Ascoltare e osservare la natura può insegnare tanto. La rosa ha una storia e, mentre cresce, guardare la sua figura può rivelare tanti segreti. Le sue forme, fonte di ispirazione per chi ama la bellezza e sono uno stimolo perfetto per un massaggio del viso che rivitalizza e distende la pelle.

Un massaggio rilassante del viso è utile per ritrovare la naturale bellezza e un profondo senso di benessere. Massaggiare delicatamente il viso con un tonico acqua alle rose pelle grassa permette alla tua pelle di riscoprire freschezza ed elasticità, mentre la mente può dedicarsi un piccolo momento di pace.

Tra i benefici di un massaggio rilassante al viso c’è un’intensa stimolazione della microcircolazione che garantisce alla pelle un nutrimento più efficace e mirato. Sottoporre il viso a sedute di massaggio delicate con il tonico acqua alle rose favorisce anche la produzione di collagene ed elastina, sostanze indispensabili per mantenere la pelle giovane, sana e bella.

Grazie al massaggio viso rilassante è possibile anche allenare i muscoli facciali, essenziali per fornire un fisiologico sostegno alla pelle e ritardare le rughe. Quando eseguito in abbinamento a prodotti come il tonico acqua alle rose il massaggio della pelle del volto si trasforma anche in un trattamento purificante in grado di rimuovere impurità, cellule morte e tracce di trucco.

Usato insieme alla crema idratante o anti età preferita, può contribuire notevolmente all’assorbimento delle sostanze nutritive che verranno applicate inseguito. Specialmente se accompagnato poi da qualche istante di totale distacco dalla routine quotidiana, un massaggio al viso con tonico acqua alle rose è capace di allentare le tensioni non solo del volto, ma anche del resto del corpo: una vera oasi di benessere contro lo stress di tutti i giorni.

Ecco come fare un massaggio rilassante al viso con il tonico acqua alle rose

L’automassaggio al viso con il tonico acqua alle rose fai da te inizia con il gesto del Bocciolo. Tieni entrambi i pugni semi chiusi e massaggia con movimenti circolari dal basso verso l’alto dal mento fino agli zigomi. In questo modo si riattiva la microcircolazione e si risveglia la pelle, preparandola al trattamento. Ripeti il movimento almeno 3 volte.

A questo punto del tuo massaggio rilassante stendi un velo di tonico acqua alle rosesu tutto il volto e continua con il secondo gesto, quello del Petalo, che attenua i segni di stanchezza e le rughe. Con la mano a coppa usa i polpastrelli e tocca la tua pelle partendo dai solchi tra naso e zigomi, procedendo verso la fronte e contorno occhi.

L’ultimo gesto è quello del fiore dove si massaggia anche il collo con le mani aperte e dei movimenti dal basso verso l’alto fino ad arrivare al mento. In questo modo combatterai le rughe.Per far rifiorire la pelle basta ispirarsi alla natura e la rosa è uno degli esempi più alti.

Da ricordare…

Grazie alla presenza al suo interno di sostanze come l’acido oleico e l’acido linoleico, il tonico acqua alle rose viene utilizzato anche per prevenire o trattare smagliature e cicatrici. Per il viso è un eccellente trattamento antietà grazie anche alla presenza della vitamina A, che ha azione anti-ossidante e rallenta l’invecchiamento e quindi la formazine di rughe.

La scelta del tonico alle rose migliore dipende dalla tipologia di pelle: se si hai una pelle grassa o mista si può tranquillamente usare un tonico dal pH acido e purificante, sconsigliato invece a chi ha una pelle sensibile.

Se si ha una pelle delicata e facilmente irritabile meglio optare per prodotti dagli ingredienti naturali come ad esempio appunto estratti di rosa, e senza alcol, come il tonico acqua alle rose;

questo prodotto se usato insieme alla crema idratante preferita, può contribuire notevolmente all’assorbimento delle sostanze nutritive. Specialmente se accompagnato poi da qualche istante di massaggio al viso, in questo caso il tonico acqua alle rose è capace di allentare le tensioni non solo del volto, ma anche del resto del corpo: un vero momento di benessere contro lo stress e le fatiche quotidiane.

Inoltre tra i benefici di un massaggio rilassante al viso c’è un’intensa stimolazione della micro circolazione che garantisce alla pelle un nutrimento più efficace e mirato e aiuta anche a migliorare la produzione di collagene che aiuta la pelle a restare elastica e giovane.

Cosa aspetti a provarlo? Inoltre puoi sempre scoprire nuovi strumenti di benessere… per altri articoli di questo genere continua a seguirci sul nostro blog e sui canali social.

Articoli Correlati