SPEDIZIONE GRATIS PER ORDINI SUPERIORI A 35€

Tonico bionike

tonico bionike

Il tonico bionike si presenta in un flacone da 200 ml. È un prodotto nickel tested, senza conservanti senza profumo e senza glutine; è una soluzione senza alcol che è ideale per completare la pulizia della pelle del volto e dona un’immediata sensazione di leggerezza e freschezza.

Il tonico bionike ha il pH leggermente acido, con una delicata azione astringente, rispetta la fisiologia della pelle ed è consigliato per purificare e restringere i pori dilatati.

È un prodotto che è perfetto per completare la pulizia del viso giornaliera e per eliminare ogni traccia sia del trucco che rimane anche dopo essersi struccate che dei residui del detergente o acqua micellare usata per farlo.

La linea bionike comprende il tonico bionike, il tonico bionike all’argilla, il tonico bionike pelle grassa, ma anche prodotti struccanti, detergenti formulati per la routine quotidiana di tutti i tipi di pelle, anche sensibile.

Sono prodotti senza nickel, senza conservanti, senza profumo, senza glutine, formulati per essere molto tollerati e quindi ideali anche per la pelle più delicata. Tutti prodotti della linea bionike hanno formulazioni molto delicate che proteggono la barriera cutanea, donando non solo freschezza e purezza, ma anche comfort e sicurezza alla pelle.

Il tonico bionike all’argilla Per completare l’azione struccante, non c’è di meglio che tonico bionike ad azione rinfrescante ed anche riequilibrante, specifica e purificante.

Esistono diversi tipi di argille

Esse hanno diversi colori, a seconda della quantità di ossido ferroso presente in esse e del loro grado di ossidazione. Il colore varia da bianco a verde, oppure da blu a giallo, rosso e arancione. L’argilla verde è quella più conosciuta e anche utilizzata, sia internamente che esternamente, e deve il suo colore al basso tenore di ferro.

L’argilla verde è un prodotto apprezzato e largamente sfruttato grazie alle sue proprietà.Il tonico bionike all’argilla ha di conseguenza lo steso potere assorbente e chelante (l’argilla verde è in grado di assorbire grandi quantità di liquidi), riesce a rivitalizzare i tessuti grazie alla sua ricca composizione chimica.

Ma non solo il tonico bionike all’argilla ha proprietà detossinanti e anche purificanti se applicato esternamene rilascia i minerali in essa contenuti sulla cute che al contrario cede le tossine e le impurità.

Il tonico bionike all’argilla ha anche delle proprietà antibatteriche e cicatrizzanti, ha inoltre un’azione deodorante riconducibile alle proprietà assorbenti e antibatteriche e riesce ad esfoliare la pelle delicatamente ma efficacemente per via di alcuni degli ossidi contenuti nell’argilla verde che sono blandi esfolianti e che la rendono un prodotto utile per accelerare il ricambio cellulare normale e renderlo più efficiente e veloce, cosa che fa apparire la pelle subito rinnovata e lucente.

Anche la cosmesi trae vantaggio dall’argilla

Essa è sfruttata per la sua formulazione per realizzare prodotti anticellulite, lozioni per rallentare la caduta dei capelli, cosmetici anti-age e non solo. L’utilizzo dell’argilla è un ottimo rimedio per alleggerire anche i disturbi della pelle come eczemi, foruncoli, infiammazioni, allergie, acne, punti neri e anche le scottature: infatti, questa sostanza è capace di assorbire le tossine e purificare la pelle favorendo anche la circolazione del sangue e il microcircolo, quanti benefici in un solo prodotto come il tonico bionike all’argilla, vero?

Anche il tonico bionike pelle grassa è molto utile alla pelle, è formulato con attivi astringenti e riequilibranti e quindi è il prodotto ideale non solo per normalizzare la pelle ma anche per regolarizzare il sebo in eccesso e affinare la grana della pelle, purificando e poi richiudendo i pori dopo averli puliti aiuta a prevenire l’insorgenza di imperfezioni lasciando la pelle del viso non solo opacizzata, ma anche fresca e levigata.

È quindi un prodotto perfetto per completare la pulizia giornaliera del viso, con qualsiasi tipo di pelle, ma è più efficace sulla pelle mista e grassa. Il tonico bionike pelle grassa ha al suo interno acque distillate di Hamamelis e Rosa che hannoproprietà astringenti e anche rinfrescanti, zinco con azione regolatrice del sebo, acido Oleanolico e Acido NDGA che aiutano a regolare la seborrea della pelle e a prevenire le imperfezioni cutanee tipiche della pelle mista e grassa.

Pelle mista e grassa: che differenza c’è?

Come riconoscere la pelle mista e grassa e come viene definita? Viene definita mista la pelle non omogenea che al suo interno ha sia zone secche o normali che zone grasse e impure.

Dunque possiede contemporaneamente le caratteristiche sia della pelle secca che di quella grassa.Più nel dettaglio, guance, zigomi, contorno occhi, labbra possono essere normali o appena disidratate, ma di solito la parte centrale, quindi fronte, naso e mento, si presenta grassa, lucida, oleosa e con una grana che non è regolare.

E’ detta invece solo grassa la pelle che è ispessita, con pori dilatati, comedoni, punti neri e/o bianchi, se queste imperfezioni sono molto accentuate, può indicare una possibile tendenza acneica della pelle.

Pelle mista: come si differenzia?La differenza fondamentale della pelle mista rispetto agli altri tipi di pelle è che presenta contemporaneamente caratteristiche opposte, con produzione sebacea o secchezza nelle diverse zone del viso. Nella zona T le ghiandole sebacee producono troppo sebo e causa un ristagno e un’occlusione dei pori con possibile formazione di comedoni.

Nelle altre aree invece il film idrolipidico è più scarso e la funzione barriera è alterata. Questo causa perdita d’acqua e dunque un inaridimento della pelle del viso. Ecco perchè il tonico bionike è formulato in modo particolare, per poter essere utile a questo tipo di pelle ma anche a quella grassa.

Pelle grassa

Nella pelle grassa, la produzione di sebo è abbondante ovunque e dunque appare uniformemente lucida e oleosa. Se il sebo ha una consistenza densa e cerosa l’aspetto della pelle non è lucido, ma opaco e la carnagione spenta e grigia. Le cause di un tipo di pelle sono principalmente genetiche, il tipo di pelle è determinato per lo più dal corredo genetico dell’individuo.

La produzione di sebo è anche influenzata dagli ormoni. Non a caso la pelle maschile è più grassa e più spessa e quella femminile può invece avere una diversa oleosità in relazione alle fasi del ciclo e dell’età.

Sono infatti gli ormoni androgeni che stimolano l’attività delle ghiandole sebacee: se sono sensibili a questa stimolazione, la produzione di sebo è più abbondante.

Anche un eccesso di detersione e l’utilizzo di cosmetici non adatti, possono alterare il film idrolipidico e accentuare l’iperattività delle ghiandole sebacee. Il trattamento della pelle mista e grassa deve dunque tenere conto di questi aspetti.

Affrontare il problema principale con prodotti specifici

Come il tonico bionike sebonormalizzante e purificante, ma senza esagerare con la detersione per evitare di accentuare l’inaridimento delle aree non idratate, è una giusta soluzione per combattere il problema senza rovinare ulteriormente il delicato equilibrio cutaneo. Come trattare la pelleLa pelle mista e grassa può essere purificata senza essere aggredita con prodotti come il tonico bionike pelle grassa.

Precisiamo che non c’è un trattamento standard per la pelle mista e grassa e ogni caso va valutato a parte, anche perché sono diversi i fattori che influenzano la secrezione di sebo e ci possono essere periodi in cui la pelle è più grassa ovunque e viceversa in cui è grassa solo in alcune zone e secca in altre.

In generale vale sempre la regola del non esagerare sia come nutrimento, per non accentuare la l’aspetto lucido, che come detersione eccessiva che non influenza la secrezione di sebo, ma può aumentare la secchezza alla pelle.

Anche l’utilizzo di trattamenti periodici come scrub, prodotti esfolianti e maschere, è da regolare in relazione alle necessità della pelle. Meglio utilizzarli, insistendo con il massaggio solo sulle zone grasse, con una cadenza di una, massimo due volte la settimana, invece il tonico bionike pelle grassa può essere sempre utilizzato, ogni giorno, anche mattina e sera.

Se la pelle tende ad essere grassa meglio usare prodotti sebo normalizzanti e purificanti.Senza dimenticare che anche una pelle mista può essere disidratata e quindi è anche importante usare prodotti con proprietà idratanti e non occlusivi. In entrambi i casi, meglio usare prodotti specifici e in particolare quelli che riportano sulla confezione la dicitura non comedogeno.

La detersione

La detersione è un passaggio fondamentale per tutti i tipi di pelle e nel caso della pelle mista e grassa, serve per eliminare l’eccesso di sebo e anche le impurità in esso inglobate.

È buona abitudine scegliere prodotti detergenti non aggressivi com il tonico bionike pelle grassa che ha anche delle proprietà riequilibranti, in grado di purificare le zone grasse senza inaridire le zone che non lo sono.

Meglio utilizzare prodotti che garantiscono un migliore allontanamento delle impurità e che siano rinfrescanti, proprio come il tonico bionike all’argilla. Per rimuovere il trucco l’ideale è uno struccante delicato o l’acqua micellare, per rimuovere con efficacia il make-up, ma senza aggredire le zone secche come il contorno occhi, le guance e le labbra.

Per completare l’azione del detergente può essere utile, ormai lo sappiamo, abbinare un tonico bionike che è astringente e aiuta a normalizzare l’eccesso di sebo e anche a evitare l’insorgenza di imperfezioni.Idratare la pelle

L’idratazione

E’ uno step fondamentale della routine cosmetica per tutti i tipi di pelle, senza distinzioni. E’ importante non solo per mantenerne il benessere, ma anche per contrastare l’invecchiamento e la comparsa quindi delle rughe.

Per idratare la pelle mista e grassa è meglio scegliere prodotti specifici, che garantiscano idratazione ma che abbiano anche un’azione sebonormalizzante. Numerosi principi attivi naturali vantano proprietà astringenti, riducono l’eccesso di sebo e la dilatazione dei pori, e spesso con combinati con ingredienti opacizzanti. La scelta ottimale è dunque un trattamento fluido idratante opacizzante, dalla texture fresca e leggera, proprio come tonico bionike.

Esso aiuta a controllare la lucidità nella zona T più grassa e ad affinare la grana della pelle, allo stesso modo consente di ripristinare il corretto livello di idratazione cutanea e a non perderlo.

L’importanza del tonico bionikeIl tonico viene spesso sottovalutato o trascurato durante le operazioni di skin care, può in realtà avere un gran numero di benefici per la pelle.

Questo prodotto è ormai disponibile in moltissimi tipi in modo da soddisfare esigenze di tutta la pelle. Oltre ad essere un ottimo alleato in fatto di detersione anche se prima ci si è già struccati, il tonico bionike è anche fantastico per aumentare il benessere della pelle.

Il tonico bionike è un prodotto indispensabile per molti fattori che vanno al di là della semplice pulizia e può quindi essere utilizzato anche in altri modi meno conosciuti.

Che cos’è un tonico bionike più in dettaglio

Il tonico bionica è una soluzione cosmetica a base acquosa che viene utilizzato subito dopo la detersione quotidiana del volto. Il suo utilizzo può essere complementare a quello del latte detergente e questo perché la soluzione tonica rimuove anche gli ultimi residui di latte detergente e di trucco rimasti e in più facilita l’espulsione delle impurità dalla pelle. L’applicazione del tonico è importante perché questo possa agire sulla tua pelle al massimo delle sue potenzialità.

Applicare il tonico bionica non è molto difficile: è sufficiente utilizzarlo inumidendo un dischetto di cotone di prodotto e successivamente picchiettarlo su tutto il viso, senza strofinare. Il risultato che si ottiene è una pelle incredibilmente morbida,fresca e dall’aspetto più luminoso e brillante.

A cosa serve il tonico bionike per riassumere? Viene utilizzato per la pulizia quotidiana del viso, consente, come abbiamo già detto, di rimuovere i residui di latte detergente e le impurità e opacizza la pelle.

Questo prodotto ha anche un’azione stimolante e astringente: utilizzando regolarmente il tonico bionike le difese naturali della pelle miglioreranno e gli inestetismi si ridurranno così come i pori della pelle.

Se a basi delicate, come questo, è ottimo anche per pelli più delicate e sensibili, infatti, la sua azione rinfrescante, decongestionante e anche addolcente è ottima le pelli più arrossate e quindi irritate e delicate.

Un’altra importante funzione del tonico bionike è di mantenere inalterato il grado di umidità della pelle, che rimane sempre idratata e anche ricettiva durante l’applicazione di prodotti successivi al tonico come la crema idratante. Se hai bisogno di altri consigli a riguardo non esitare a leggere gli altri articoli sul nostro blog e a visitare i nostri canali social.

Articoli Correlati